MASTER BREVE IN MATERIA DI APPALTI SOTTO SOGLIA COMUNITARIA

  • Data/e
    lunedì 29 novembre 2021 e martedì 30 novembre 2021
  • Orario
    9.30-12.30 /14.00-16.00 - 2 giornate per un totale di 10 ore
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

FEDERICA BANDINI

Funzionario amministrativo e responsabile del settore Gare e supporto amministrativo lavori pubblici all’interno del settore Programmazione e sviluppo del territorio di Ente Pubblico.
Scopri di più

Segretari e Direttori; Dirigenti, Responsabili e Funzionari dei Settori Finanziari, Tecnico, Contratti  e Gare, Provveditorato/economato e di tutti i Servizi che effettuano acquisti di beni e servizi nella PA.

Il corso, di livello base, sarà finalizzato ad illustrare le fasi da gestire per giungere all’affidamento di contratti di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria: programmazione, progettazione e procedura di affidamento.

Sarà illustrata la disciplina degli affidamenti diretti e delle aggiudicazioni con procedura negoziata, come delineata dalla normativa emergenziale di cui al D.L. n. 76/2020, come modificato dal D.L. n. 77/2021, e loro leggi di conversione.

  • la programmazione biennale degli acquisti di beni e servizi: il D.M. n. 14/2018 e il documento redatto dal Gruppo di lavoro “Osservatorio contratti pubblici” presso ITACA recante le istruzioni per la redazione del programma e indirizzi operativi sul calcolo del valore stimato degli appalti e per la redazione del prospetto economico di servizi e forniture. Cenni alla metodologia di calcolo del valore di una concessione;
  • i principi negli affidamenti sotto soglia comunitaria: art. 30, comma 1, art. 34 e art. 42 del codice contratti; il principio di rotazione: cenni generali;
  • i criteri di aggiudicazione: i casi per i quali è obbligatorio il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e la nuova disciplina del D.L. “semplificazioni”;
  • la disciplina degli affidamenti diretti ex art. 1, comma 2, lettera a), del D.L. n. 76/2020, come modificato dal D.L. n. 77/2021 per lavori, servizi e forniture:
  • progettazione dell’intervento/acquisto;
    • modalità di gestione dell’indagine di mercato;
    • modalità di gestione della procedura telematica;
    • contenuto della determina di affidamento;
  • disciplina degli affidamenti di servizi e forniture con la procedura di cui all’art. 1, comma 2, lettera b), del D.L. n. 76/2020, come modificato dal D.L. n. 77/2021:
    • progettazione dell’acquisto; il calcolo del costo del personale; la disciplina transitoria del subappalto;
    • modalità di gestione dell’indagine di mercato;
    • applicazione del principio di rotazione: casi e limiti di legittimità dell’invito al contraente uscente;
    • modalità di gestione della procedura telematica;
    • contenuto della determina a contrarre e della determina di affidamento;
    • gestione della post-informazione (risultati della procedura);
  • la disciplina degli affidamenti di lavori con la procedura di cui all’art. 1, comma 2, lettera b), del D.L. n. 76/2020, come modificato dal D.L. n. 77/2021:
    • progettazione dell’intervento; il calcolo del costo della manodopera; la disciplina transitoria del subappalto;
    • modalità di gestione dell’indagine di mercato;
    • applicazione del principio di rotazione: casi e limiti di legittimità dell’invito al contraente uscente;
    • modalità di gestione della procedura telematica;
    • contenuto della determina a contrarre e della determina di affidamento;
    • gestione della post-informazione (risultati della procedura);
  • gli eventi attinenti la gestione della procedura di gara:
    • avvio del soccorso istruttorio e ammissione dei concorrenti;
    • nomina della commissione giudicatrice per le gare da aggiudicare con il criterio dell’OEPV;
    • individuazione delle offerte anomale;
    • gestione della verifica di congruità delle offerte anomale;
    • proposta di aggiudicazione e aggiudicazione;
    • verifica del rispetto dei minimi salariali retributivi;
    • regime di pubblicità e comunicazioni;
    • la possibilità dell’inversione procedimentale;
  • stipula del contratto;
    • eventuale esecuzione anticipata del contratto
  • le possibilità offerte dall’istituto dell’accordo quadro per lavori di manutenzione non programmabili o per servizi ripetitivi non programmabili

Il corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione, fruibile per 30 giorni.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 22/11/211 Iscrizioni dopo il 22/11/21
Enti pubblici e Privati € 580 € 730
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 430 € 580
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
2 ingressi = 1 partecipante 2 ingressi = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202
10 ore/uomo = 1 partecipante 10 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino alla data 22 novembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it