LE SANZIONI AMMINISTRATIVE

  • Data/e
    giovedì 17 novembre 2022
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

SCOGNAMIGLIO MARCO

Magistrato della Corte dei conti.
Scopri di più

Segretari e Direttori; Dirigenti, Responsabili e Funzionari del Settore Legale, Gare e Contratti di Enti locali. Avvocati.

Di norma applicate da un’autorità amministrativa, le sanzioni amministrative sono dirette a colpire l’autore di un illecito amministrativo incidendo sul suo patrimonio, sulla sua attività ovvero sul suo status.

In molti ambiti disciplinati dal diritto amministrativo (per es., normativa in materia tributaria, edilizia, urbanistica, codice della strada, concorrenza ecc.) sono previste sanzioni, e, per effetto del processo di depenalizzazione, riguardano anche fattispecie che prima erano punite solo penalmente.

La legge n. 689/1981 ha definito i principi generali e il procedimento di irrogazione delle sanzioni amministrative, con particolare riguardo a quelle pecuniarie, prevedendo una disciplina simile a quella vigente nel diritto penale.

Scopo del corso è esaminare la suddetta disciplina ed approfondire alcuni specifici aspetti di particolare rilievo per gli enti locali.

  • Le sanzioni amministrative all’interno del sistema di responsabilità: distinzione tra responsabilità civile, penale e da illecito amministrativo;
  • la legge 689 del 1981;
  • principi che governano l’irrogazione delle sanzioni amministrative: legalità, solidarietà, intrasmissibilità, irretroattività, determinatezza, proporzionalità, divieto di analogia, antigiuridicità;
  • la capacità di intendere e di volere, l’elemento soggettivo, le cause di esclusione della punibilità ed il concorso di persone;
  • specificità delle sanzioni amministrative pecuniarie;
  • criteri per l’applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie;
  • l’accertamento delle violazioni amministrative;
  • l’atto di irrogazione della sanzione amministrativa;
  • profili processuali;
  • le sanzioni amministrative degli enti locali: Codice della strada, edilizia e urbanistica, tributi locali;
  • le sanzioni amministrative tra garanzie costituzionali e principi CEDU.

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta ma può essere acquistato anche per la fruizione in differita della registrazione.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

E’ possibile, a seguito di richiesta, la fruizione, parziale o totale, del corso registrato in differita in caso di assenza il giorno del corso o di impegni che ne abbiamo impedito il completamento.

Durante il corso in modalità on-line in diretta è possibile interagire con il docente e porre domande; per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni corso in diretta entro il 10/11/221 Iscrizioni corso in diretta dopo il 10/11/22 Corso on-line in differita

( prezzo a partecipante)3

Enti pubblici e Privati € 280 € 340 € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220 € 280 € 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 10 novembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it 
  3. La registrazione è fruibile, previa attivazione del corso, a partire dalla data del 18 novembre 2022. (In caso di problematiche audio e video durante la diretta, che ne limitano la qualità, il corso in differita non potrà essere acquistato). Sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it  

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it