LE DEROGHE AL PRINCIPIO DI ONNICOMPRENSIVITA’ DELLA RETRIBUZIONE

  • Data/e
    martedì 25 ottobre 2022
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

SCOGNAMIGLIO MARCO

Magistrato della Corte dei conti.
Scopri di più

Segretari e Direttori; Dirigenti, Responsabili e Funzionari del Settore Legale, Gare e Contratti di Enti locali. Avvocati.

Il principio della onnicomprensività della retribuzione, in ambito pubblicistico, postula che nulla è dovuto, oltre al trattamento economico fondamentale e accessorio, al dipendente pubblico che ha svolto una prestazione che rientra nei suoi doveri d’ufficio.

Il corso è finalizzato all’esame delle deroghe al principio, al fine di illustrarne portata, ambito di applicazione e limiti. In tale contesto assumono particolare rilievo gli incentivi per funzioni tecniche, che sono compensi previsti in favore dei dipendenti delle amministrazioni aggiudicatrici a fronte dello svolgimento di determinate attività finalizzate alla conclusione di appalti di lavori, servizi e forniture.

Un’altra fattispecie derogatoria rispetto al principio di onnicomprensività del trattamento economico è quella più recentemente introdotta dalla legge 20 dicembre 2018, n. 145 (Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021) in ragione dell’esigenza di incentivare il recupero dell’evasione, prevedendo che il maggior gettito accertato possa essere destinato a trattamento accessorio.

Ulteriori deroghe al principio possono essere individuate per quanto concerne l’attività degli avvocati pubblici (in particolare quelli degli enti locali) ed i diritti di rogito del Segretario comunale.

Completerà la trattazione un breve cenno alla previdenza complementare, in relazione ai vincoli di finanza pubblica relativi alla spesa di personale.

  • Il principio di onnicomprensività della retribuzione: portata e deroghe.
  • Gli incentivi per funzioni tecniche: funzioni incentivabili.
  • Gli incentivi per funzioni tecniche: contratti incentivabili.
  • Gli incentivi per funzioni tecniche: la giurisprudenza della Corte di cassazione, del Consiglio di Stato e della Corte dei conti.
  • L’incentivo per il recupero dell’evasione Tari e Imu.
  • L’incentivo per il recupero dell’evasione Tari e Imu: la giurisprudenza della Corte dei conti.
  • Gli onorari professionali per gli avvocati pubblici.
  • I diritti di rogito.
  • Previdenza complementare e vincoli di finanza pubblica in materia di spesa di personale.

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta ma può essere acquistato anche per la fruizione in differita della registrazione.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

E’ possibile, a seguito di richiesta, la fruizione, parziale o totale, del corso registrato in differita in caso di assenza il giorno del corso o di impegni che ne abbiamo impedito il completamento.

Durante il corso in modalità on-line in diretta è possibile interagire con il docente e porre domande; per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni corso in diretta entro il 18/10/221 Iscrizioni corso in diretta dopo il 18/10/22 Corso on-line in differita

( prezzo a partecipante)3

Enti pubblici e Privati € 280 € 340 € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220 € 280 € 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 18 ottobre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it 
  3. La registrazione è fruibile, previa attivazione del corso, a partire dalla data del 26 ottobre 2022. (In caso di problematiche audio e video durante la diretta, che ne limitano la qualità, il corso in differita non potrà essere acquistato). Sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it  

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it