LE CINQUE RESPONSABILITA’ GIURIDICHE DEL DIPENDENTE PUBBLICO

  • Data/e
    martedì 21 settembre 2021
  • Orario
    9.00 - 13.00
  • Sede
    VIDEOCONFERENZA IN DIRETTA

Docente

MARCO SCOGNAMIGLIO

Magistrato della Corte dei conti.
Scopri di più

Dirigenti, Funzionari, Responsabili e loro collaboratori, Dipendenti di Ente Pubblico Locale, Regione e ASP.

Il dipendente pubblico, nell’esercizio delle proprie funzioni, può incorrere in cinque tipi di responsabilità, tra loro non incompatibili o alternative, in quanto spesso la medesima condotta illecita può rappresentare fonte di più di una forma di responsabilità:

  • civile (se arreca danni patrimonialmente valutabili a terzi);
  • penale (se realizza una fattispecie di reato cd. “proprio” contro la P.A.);
  • amministrativo-contabile (se arreca un danno erariale alla P.A.);
  • disciplinare (se viola, nei confronti della PA. datrice di lavoro, obblighi previsti dal CCNL, dalla legge o dal Codice di comportamento);
  • dirigenziale (per il solo personale dirigenziale che non raggiunga i risultati posti dal vertice politico o si discosti dalle direttive dell’organo politico).

Il corso inquadra ognuna delle descritte forme di responsabilità, evidenziandone i presupposti e le fonti normative, nonché le distinzioni e le possibili relazioni, in modo da orientare il destinatario nella scelta di azioni gestionali conformi ai principi ordinamentali, anche in considerazione delle importanti novità introdotte dalla Legge n. 120/2020, di conversione del Decreto “Semplificazioni”.

Si approfondirà il ruolo del responsabile del procedimento nell’ottica delle responsabilità giuridiche.

  • Le cinque forme di responsabilità del dipendente pubblico
  • La responsabilità civile della P.A. e dei propri dipendenti
  • La responsabilità amministrativo-contabile
  • L’autore del danno e il rapporto di impiego o di servizio con la P.A.
  • Il danno erariale
  • La condotta dannosa: le novità introdotte dalla Legge n. 120/2020, di conversione del Decreto “Semplificazioni”
  • La responsabilità penale: il pubblico ufficiale e l’incaricato di pubblico servizio
  • Corruzione, concussione, peculato e abuso d’ufficio
  • Le novità introdotte dalla normativa anticorruzione
  • La responsabilità dirigenziale e la separazione tra politica e amministrazione
  • La performance
  • La responsabilità disciplinare
  • Il procedimento disciplinare
  • Il responsabile del procedimento

Il corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione, fruibile per 30 giorni.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 14/09/211 Iscrizioni dopo il 14/09/21
Enti pubblici e Privati € 260 € 320
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 200 € 260
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 14 settembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it