LA TRANSIZIONE DIGITALE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ALLA PROVA DEL PNRR: strategie nazionali ed europee, principali normative, aspetti organizzativi e pratico-gestionali

  • Data/e
    lunedì 29 novembre 2021
  • Orario
    9.00 - 13.00
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

GIAMPAOLO TEODORI

Avvocato, Esperto di Diritto Amministrativo. Responsabile di Progetti di Formazione e Selezione del Personale della P.A.
Scopri di più

Dirigenti, Funzionari, Responsabili e loro collaboratori, Dipendenti di Ente Pubblico Locale, Regione e ASP.

Panorama introduttivo sulla normativa generale: I “nuovi Diritti” del cittadino Informatica e organizzazione: il protocollo informatico; la gestione digitale dei flussi documentali. Quanto è stato fatto? Informatica e Rapporti con il Cittadino: Firma digitale e carta d’identità elettronica, a che punto siamo? La Posta elettronica certificata. Spid e Domicilio elettronico.

  • Le prospettive di sviluppo indicate nel PNRR
  • Amministrazione Digitale
    Il codice dell’amministrazione digitale – D.lgs. 82/2005
    Il Regolamento eIDAS
  • Il nuovo Regolamento europeo sulla privacy 679/16 (GDPR)
    Il responsabile per la transizione al digitale
    I modelli di gestione e la governance dell’ente
    L’organizzazione dei sistemi documentali informatici
    Il management nei sistemi di gestione informativa e documentale
    L’autenticazione informatica
    Il sistema pubblico di identità digitale (SPID)
    I dati aperti nella PA (Open Data)
  • Le ultime novità in tema di firma digitale e documento informatico
  • Siti Web della P.A. e pubblicazioni telematiche
  • Il diritto all’uso delle nuove tecnologie. Informatica e procedimento amministrativo: legge 15/2005 e CAD. Forniture e servizi informatici nell’articolato del CAD
  • Il Riuso dei sistemi informatici
  • Open Government, Partecipazione democratica, Accesso, Comunicazione istituzionale, Linee di sviluppo della Società dell’informazione: le Best praticies a livello nazionale ed internazionale.
  • L’incontro tra le norme della L.241/1990 e gli assetti normativi e gestionali della cosiddetta “Digitalizzazione” della PA prevista nel D.LGS. 82/2005
  • P.A ed E-Government: dal procedimento amministrativo cartaceo al procedimento amministrativo digitale; la firma elettronica ed il documento informatico; la posta elettronica certificata e le carte dei servizi:; Programmi di E-gov per la PA
  • La gestione procedimentale dal protocollo all’archivio
  • Il documento informatico e la gestione dei flussi documentali
    Il documento informatico ed il suo valore probatorio
    Le firme elettroniche
    La normativa sulla documentazione amministrativa informatica
    La gestione dei documenti informatici;
    Gli strumenti di trasmissione dei documenti informatici
  • La conservazione dei documenti informatici
    La conservazione sostitutiva
    Gli scopi della conservazione
    Il sistema di conservazione
    L’utilizzo di firme e marche temporali nella conservazione
    Le figure della conservazione e le relative responsabilità
    Il manuale della conservazione
  • La nuova trasparenza prevista nel decreto 33/2013: L’impatto sulla gestione digitale dei procedimenti amministrativi e sull’accesso agli atti
  • L’accesso civico e la partecipazione allargata
  • Sistemi interoperabili ed istruttoria procedimentale: l’applicazione effettiva dei principi del Dpr 445/2000.
  • Disamina dei procedimenti amministrativi elettronici tipizzati: appalti on line, concorsi on line, conferenza dei servizi on line

Il corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione, fruibile per 30 giorni.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 22/11/211 Iscrizioni dopo il 22/11/21
Enti pubblici e Privati € 260 € 320
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 200 € 260
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 22 novembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it