LA PROGETTAZIONE E L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA – corso operativo sugli aspetti contrattuali ed “alimentari” (registrazione del 13/12/23)

  • Data/e
    Validità di 30 giorni dall’invio delle credenziali
  • Durata
    video 4 ore + materiali + 1 quesito
  • Sede
    ON-LINE IN DIFFERITA

Docenti

GRASSI ALBERTO

Esperto specializzato nella stesura di capitolati d’appalto per il settore della refezione scolastica e nella partecipazione come commissario per gare nel servizi di refezione Formatore nell’ambito igienico sanitario HACCP per il personale di cucina e addette al servizio di refezione ai sensi del REG.CE 852/04 e L.R. 33/2009; Consulente presso enti pubblici e privati per il controllo del servizio di refezione.
Scopri di più

BERNASCONI SARA

Esperta di contrattualistica pubblica. Docente e formatrice in corsi di alta formazione e di formazione specialistica in materia di APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI.
Scopri di più

Rup, Dirigenti, Responsabili e Funzionari dei Settori Finanziari, Tecnico, Contratti  e Gare, Provveditorato/economato e di tutti i Servizi che effettuano acquisti di beni e servizi nella PA.

Sezione giuridica  – Docente Dr.ssa Sara Bernasconi

  • La progettazione del servizio di refezione scolastica:
  • L’inquadramento giuridico: differenze giuridiche e procedurali tra:
  • appalto
  • concessione
  • PPP
  • Commento alle principali clausole contrattuali da inserire nel capitolato descrittivo e prestazionale :
  • La definizione dell’oggetto del contratto: l’appalto congiunto e disgiunto con il servizio di consegna pasti a domicilio.
  • La valorizzazione dell’importo dell’affidamento ex art. 35 c. 4 del codice: L’importo a base di gara, opzione di rinnovo, proroga tecnica e servizi analoghi ex art. 63 c. 5 del Codice
  • La definizione delle modalità di pagamento: pagamento diretto all’appaltatore, il buono pasto elettronico e il sistema gestionale in uso, il pagamento residuale a carico della stazione appaltante
  • Il calcolo del valore stimato della manodopera ex art. 23 c. 16 del Codice
  • la revisione dei prezzi obbligatoria ex art. 29 del DL 4/2022
  • il ruolo del RUP e del DEC in fase esecutiva
  • le penali e il controllo in fase esecutiva
  • la clausola risolutiva espressa
  • la verifica di conformità del servizio/CRE
  • una guida per l’individuazione dei criteri premianti nell’OEPV: un commento ai criteri comunemente utilizzati
  • il centro di cottura
  • il sistema informatico di pagamento
  • il piano dei trasporti
  • il piano delle sanificazioni
  • le proposte di arredi attrezzature
  • il piano di formazione del personale
  • proposte formative per le scuole e la cittadinanza
  • i pasti aggiuntivi
  • iniziative di catering per il Comune
  • i requisiti partecipazione
  • le white list
  • i requisiti di capacità economica e finanziaria
  • i requisiti di capacità tecnica e professionale

Sezione tecnica—Dr. Alberto Grassi

  • CAM (Criteri Ambientali Minimi) Servizio di ristorazione collettiva e fornitura derrate alimentari approvati con DM n. 65 del 10 Marzo 2020.
  • Definizione dei CAM e principali obiettivi
  • Le novità introdotte dai CAM approvati con il DM 65/2020 rispetto ai precedenti CAM (2011)
  • Impatto dei CAM sull’elaborazione del capitolato del servizio di refezione scolastica e loro inserimento nei criteri di aggiudicazione
  • Gestione delle percentuali minime richieste riferite ai prodotti biologici, al km 0 o a filiera corta
  • Strategie per l’attuazione dei controlli per la verifica del rispetto dei CAM da parte delle ditte di ristorazione.
  • Il costo pasto nella refezione scolastica (scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado)
  • Costo pasto nella refezione scolastica: elementi economici e relative percentuali di impatto
  • Analisi degli elementi economici maggiormente impattanti sul costo pasto
  • Il costo pasto in Italia: analisi dell’andamento del costo pasto nei principali capoluoghi di provincia (report 2020/21) e considerazioni per l’adeguamento alla situazione attuale (crisi energetica e disponibilità  materie prime).
  • ATS e MENU’: ruoli e compiti
  • ATS locali e Direzione Igiene degli Alimenti e Nutrizione
  • Ruolo dell’ATS rispetto ai menù della refezione scolastica: dal nido alle scuole secondarie di primo grado.
  • Macro elementi distintivi per la composizione dei menù
  • Le merende negli asili e nella scuola dell’infanzia

Il corso è fruibile on-line su computer, tablet o smartphone e le lezioni possono essere seguite in qualsiasi momento della giornata, accedendo all’Area riservata CALDARINI&associati con le credenziali inviate tramite e-mail al momento dell’iscrizione al corso.

Il corso è composto

  • Videoregistrazione della lezione tenuta dal docente – durata 4 ore
  • 1 quesito al docente
  • Slides
  • Materiale di approfondimento

L’accesso al corso è valido per un periodo di 30 giorni.

Sono previste CONDIZIONI AGEVOLATE per le iscrizioni di minimo due partecipanti per Ente; contattare la segreteria organizzativa tel 0522.337678 o segreteria@caldarinieassociati.it

Quota di iscrizione a persona
Enti pubblici e Privati € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020
ingresso =

1 partecipante

Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/2020 1

4 ore/uomo =

1 partecipante

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO accesso all’Area riservata CALDARINI&associati, fruizione del corso on-line e materiale in formato elettronico, 1 quesito al docente, attestato di partecipazione.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima della fruizione del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima della fruizione del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it