FORMAZIONE OBBLIGATORIA DI LIVELLO SPECIFICO, PER RESPONSABILI ED AREE A RISCHIO, IN TEMA DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E TRASPARENZA ai sensi della Legge 90 del 2012

  • Data/e
    giovedì 10 febbraio 2022
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docenti

BIANCHI ENRICO

Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza di Comune.
Scopri di più

SCOGNAMIGLIO MARCO

Magistrato della Corte dei conti.
Scopri di più

Dirigenti, Funzionari, Responsabili e loro collaboratori, Dipendenti di Ente Pubblico Locale, Regione e ASP, Responsabile della prevenzione, referenti, Componenti degli organismi.

La formazione riveste un ruolo strategico nella prevenzione della corruzione e deve essere rivolta al personale dipendente, prevedendo due livelli differenziati:

a) livello generale, rivolto a tutti i dipendenti;

b) livello specifico, rivolto al responsabile della prevenzione, ai referenti, ai componenti degli organismi di controllo, ai dirigenti e funzionari addetti alle aree di rischio

Le novità introdotte dal piano nazionale anticorruzione 2019-21 dell’ANAC sono di rilevanza tale da aver comportato un mutamento di prospettiva nella redazione dei piani triennali delle singole amministrazioni, da adempimenti burocratici spesso standardizzati a strumenti realmente utili per ciascuna pubblica amministrazione nella prevenzione del fenomeno corruttivo.

Il corso illustra in modo organico le ricadute applicative delle ultime novità introdotte in materia di trasparenza e di contrasto del fenomeno corruttivo, con particolare riferimento alle nuove metodologie di valutazione e gestione del rischio corruttivo, ponendosi, anche attraverso l’analisi di casi concreti, come utile strumento per i RPCT nella redazione, aggiornamento e monitoraggio dei piani triennali adottati.

  • Il Piano nazionale anticorruzione
  • L’anticorruzione all’interno del Piano integrato di attività e organizzazione (PIAO).
  • Le misure anticorruzione:
  • l’analisi di contesto;
  • la mappatura dei processi;
  • la rotazione “ordinaria” del personale;
  • l’adozione e monitoraggio delle misure.

La metodologia di gestione del rischio corruttivo: l’approccio qualitativo

Aggiornamenti in materia di trasparenza.

Il RPCT:

  • funzioni;
  • responsabilità;
  • scadenzario degli obblighi;
  • eventuale trattamento accessorio.

La piattaforma di acquisizione dei PTPCT: registrazione ed indicazioni per la corretta compilazione.

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

E’ possibile, a seguito di richiesta, la fruizione, parziale o totale, del corso registrato in differita in caso di assenza il giorno del corso o di impegni che ne abbiamo impedito il completamento.

Durante il corso in modalità on-line in diretta è possibile interagire con il docente e porre domande; per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 3/02/221 Iscrizioni dopo il 3/02/22
Enti pubblici e Privati € 260 € 320
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 200 € 260
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 3 febbraio usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it