MASTER BREVE IN MATERIA DI PERSONALE ENTI LOCALI – percorso di formazione di base in materia di personale degli Enti Locali

  • Data/e
    giovedì 30 settembre 2021, mercoledì 6 ottobre 2021, lunedì 11 ottobre 2021, giovedì 21 ottobre 2021, giovedì 28 ottobre 2021
  • Orario
    9.00-13.00 - 5 giornate per totale 20 ore
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

LUCA TAMASSIA

Avvocato, Esperto in organizzazione pubblica e gestione del personale; consulente Enti locali e Amministrazioni Pubbliche.
Scopri di più

Dirigenti, Responsabili, Funzionari ed addetti dei Settori Personale; Segretari, Direttori, Assessori, Responsabili degli Uffici Affari Generali e Finanziari e tutti i Dirigenti/Responsabili di servizio di PA.

Il percorso formativo in materia di personale si sviluppa  in 5 giornate dalla durata di 4 ore ciascuna per un totale di 20 ore ed affronta i seguenti temi:

 

1° giornata  Giovedì 30 settembre 2021

La costituzione del rapporto di lavoro: concorsi, mobilità, contratto individuale, obbligazioni, diritti

 

2° giornata Mercoledì 6 ottobre 2021

La costituzione e la gestione dei fondi di finanziamento del salario accessorio

 

3° giornata Lunedì 11 ottobre 2021

Gli istituti economici del rapporto di lavoro: indennità, straordinario, premialità

 

4° giornata Giovedì 21 ottobre 2021

Gli istituti giuridici del rapporto di lavoro: permessi, congedi, aspettative, assenze giustificate dal lavoro

 

5° giornata Giovedì 28 ottobre 2021

Il sistema di responsabilità del dipendente: la responsabilità disciplinare ed il relativo procedimento di accertamento

PROGRAMMA – 1° GIORNATA 30 settembre

  • le modalità di costituzione del rapporto di lavoro
  • il concorso: modalità procedurali e contenuti della selezione
  • la mobilità tra enti: le novità dettate dal DL n. 80/2021
  • il contratto individuale di lavoro: contenuti e modalità di stipulazione
  • le obbligazioni principali conseguenti alla costituzione del rapporto di lavoro
  • le obbligazioni privatistiche ed i doveri pubblicistici
  • i diritti soggettivi assoluti ed i diritti soggettivi relativi conseguenti alla costituzione del rapporto di lavoro
  • la differenza tra rapporto di lavoro subordinato ed altre tipologie di relazioni lavorative (lavoro autonomo, collaborazioni, somministrazione, etc.)
  • il rapporto gerarchico ed il rapporto direzionale: configurazione e distinzioni
  • le fonti di regolazione del rapporto di lavoro: fonti pubblicistiche e fonti privatistiche

PROGRAMMA – 2° GIORNATA 6 ottobre

  • Il sistema di finanziamento del trattamento accessorio del personale dipendente e dei dirigenti
  • l’istituto del fondo di alimentazione del salario accessorio nel contratto del personale del comparto e della dirigenza
  • le voci di composizione del fondo del personale
  • il sistema di costituzione delle risorse stabili
  • il sistema di costituzione delle risorse variabili
  • i flussi di composizione del fondi di finanziamento della retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti
  • le modalità di utilizzo delle risorse economiche appostate sui fondi del personale
  • il sistema di relazioni sindacali per la destinazione delle risorse
  • le modalità di destinazione delle risorse economiche che compongono il fondo del personale dirigenziale
  • il sistema di relazioni sindacali per la destinazione delle risorse per i dirigenti

PROGRAMMA – 3° GIORNATA 11 ottobre

  • gli istituti economici nell’ambito del rapporto di lavoro: differenza tra trattamento economico fondamentale ed accessorio
  • gli istituti economici accessori applicabili nell’ambito del rapporto di lavoro
  • i compensi per il lavoro straordinario e la loro gestione
  • le indennità: natura giuridica e tipologie
  • l’indennità per specifiche responsabilità
  • l’indennità per le condizioni di lavoro
  • le indennità a dinamica contrattuale predefinita (turno, reperibilità, etc.)
  • le indennità per la polizia locale
  • la premialità: natura giuridica e tipologie premiali
  • i compensi per la produttività e la loro gestione
  • i regimi premiali speciali previsti da disposizioni di legge
  • la progressione economica orizzontale e la sua gestione
  • il trattamento economico accessorio dei titolari di posizione organizzativa e d’incarico dirigenziale

PROGRAMMA – 4° GIORNATA 21 ottobre

  • gli istituti giuridici nell’ambito del rapporto di lavoro
  • le fonti regolatrici: fonte contrattuale collettiva e fonte datoriale privatistica
  • le assenze dal lavoro: tipologie ed istituti
  • i permessi retribuiti: fattispecie ed applicazioni
  • i permessi non retribuiti: casistiche
  • i congedi previsti dal sistema contrattuale
  • i congedi disciplinati da specifiche norme di legge
  • il regime delle aspettative: aspettative regolate dal CCNL ed aspettative previste dalla legge
  • la disciplina delle ferie nell’assetto contrattuale collettivo
  • gli istituti connessi allo stato di malattia e la relativa tutela

PROGRAMMA – 5° GIORNATA 28 ottobre

  • la responsabilità disciplinare: natura, caratteristiche e differenze con altri regimi di responsabilità
  • il codice disciplinare: nozioni e contenuto
  • il codice di comportamento dei dipendenti pubblici: contenuto e violazioni
  • gli obblighi ed i doveri del dipendente la cui violazione dà luogo a profili di responsabilità disciplinare
  • il procedimento disciplinare: tratti essenziali ed obbligatorietà dell’azione disciplinare
  • la contestazione dell’addebito disciplinare
  • l’esercizio del diritto di difesa da parte del dipendente incolpato nell’ambito del procedimento disciplinare
  • la valutazione e l’accertamento delle responsabilità disciplinari
  • la comminazione delle sanzioni disciplinari: tipologia e determinazione
  • la connessione tra procedimento disciplinare e procedimento penale

Il corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione, fruibile per 30 giorni.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 23/09/211 Iscrizioni dopo il 23/09/21
Enti pubblici e Privati € 1.150 € 1.300
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 960 € 1.100
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
5 ingressi = 1 partecipante 5 ingressi= 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

20 ore/uomo = 1 partecipante 20 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 23 settembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it