CORSO BASE DI ELEMENTI DI CONTABILITA’ DEGLI ENTI LOCALI E DI GESTIONE DEGLI IMPEGNI DI SPESA E DEGLI ACCERTAMENTI IN ENTRATA – per istruttori e funzionari non appartenenti ai settori finanziari

  • Data/e
    martedì 14 settembre 2021
  • Orario
    9.00 - 13.00
  • Sede
    VIDEOCONFERENZA IN DIRETTA

Docente

MARCO MARINAI

Responsabile dell’Ufficio “Programmazione Finanziaria” nel Settore dei Servizi Finanziari di Ente Capoluogo di Provincia. Già Responsabile Ufficio Rete scolastica e gestione amm.va servizi educativi-scolastici di Comune capoluogo, docente EE.LL. in materia di servizi scolastici e finanziari, esperto Isee.
Scopri di più

Dirigenti, Responsabili e loro Collaboratori di Settori di Ente Pubblico Locale, Regione.

Gli istruttori e i funzionari dei Settori non finanziari dell’Ente Locale hanno la necessità di conoscere gli strumenti contabili e i nuovi principi armonizzati del Bilancio. Questo supporto di conoscenze insieme alla capacità di padroneggiare la gestione del Bilancio e del PEG permette di migliorare la capacità di gestione dei processi di spesa e di entrata dei diversi Settori dell’Ente.

Il corso si pone l’obiettivo di fornire proprio gli elementi fondamentali di conoscenza della contabilità e del processo di formazione e di gestione del Bilancio.

Il bilancio e il PEG

  • Durata del bilancio e del PEG
  • Processo di formazione del bilancio e del PEG (competenze, tempi e scadenze, modalità di formazione, esercizio provvisorio)
  • Bilancio di competenza, cassa, residui (caratteristiche e interrelazioni)
  • Gestione del bilancio e del PEG (monitoraggi, salvaguardia degli equilibri e assestamento di bilancio)
  • Rendiconto del bilancio/PEG (riaccertamento dei residui, fase di preconsuntivo)
  • Il Piano dei Conti Integrato (per entrate ed uscite, definizione, macroaggragati – glossario – livelli)
  • Titoli di Entrata ed Uscita (i più significativi di parte corrente, parte capitale, per partite di giro servizi conto terzi)
  • Missioni e Programmi (uscite)
  • Capitoli/articoli (codifiche costitutive)
  • PCF e Missioni/Programmi
  • Cenni sugli Equilibri finanziari
  • Cenni sui fondi (Fondo di Riserva, FCDE, FPV, Fondi per passività potenziali)

Variazioni di bilancio e PEG

  • Nozioni generali
  • Le competenze (Consiglio comunale, Giunta comunale, Dirigente, eccezioni)
  • Le variazioni di cassa (particolarità)
  • Il modello per la richiesta delle variazioni
  • Il parere dei revisori dei conti
  • Tempistica

Gli impegni di parte corrente

  • Definizione di impegno, (gli elementi necessari – la competenza potenziata – eccezioni al principio della competenza potenziata – casistiche).
  • La determina di impegno (il riferimento normativo da citare in determina – La corretta dicitura per impegnare sul PEG – Cosa dice il Regolamento di Contabilità dell’Ente – il visto contabile).
  • Impegni pluriennali
  • Prenotazione di impegno (significato – in quali casi si utilizza – cosa occorre per perfezionare l’impegno – impegni non perfezionati a fine anno).
  • Sub-impegno;
  • Gli impegni sui capitoli collegati
  • Impegni e Piano biennale degli acquisti di beni e servizi.
  • Delibere di Giunta e determine dirigenziali (differenze di competenze con riferimento all’impegno di risorse – parere di regolarità contabile – la lettura sul programma J-Ente)
  • Residui passivi (definizione – riaccertamento)
  • Fondo Pluriennale Vincolato (definizione – differenza con l’avanzo vincolato)

Gli accertamenti di parte corrente

  • Definizione di accertamento, (gli elementi necessari – la competenza potenziata – divieto di accertare entrate future – accertamenti sui capitoli collegati – Delibere di Giunta e determine dirigenziali).
  • La determina di accertamento (i controlli dei servizi finanziari – Il riferimento normativo da citare in determina – possibilità di sfondare lo stanziamento – Accertamento fittizio);
  • Residui attivi (definizione – riaccertamento).

Il corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione, fruibile per 30 giorni.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 7/09/211 Iscrizioni dopo il 7/09/21
Enti pubblici e Privati € 260 € 320
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 200 € 260
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 7 settembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it