CORSO BASE DI ELEMENTI DI CONTABILITA’ DEGLI ENTI LOCALI E DI GESTIONE DEGLI IMPEGNI DI SPESA E DEGLI ACCERTAMENTI IN ENTRATA – per istruttori e funzionari non appartenenti ai settori finanziari

  • Data/e
    venerdì 18 marzo 2022
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

MARINAI MARCO

Responsabile dell’Ufficio “Programmazione Finanziaria” nel Settore dei Servizi Finanziari di Ente Capoluogo di Provincia. Già Responsabile Ufficio Rete scolastica e gestione amm.va servizi educativi-scolastici di Comune capoluogo, docente EE.LL. in materia di servizi scolastici e finanziari, esperto Isee.
Scopri di più

 Dirigenti, Responsabili e loro Collaboratori di Settori di Ente Pubblico Locale, Regione.

Gli istruttori e i funzionari dei Settori non finanziari dell’Ente Locale hanno la necessità di conoscere gli strumenti contabili e i nuovi principi armonizzati del Bilancio. Questo supporto di conoscenze insieme alla capacità di padroneggiare la gestione del Bilancio e del PEG permette di migliorare la capacità di gestione dei processi di spesa e di entrata dei diversi Settori dell’Ente.

Il corso si pone l’obiettivo di fornire proprio gli elementi fondamentali di conoscenza della contabilità e del processo di formazione e di gestione del Bilancio.

Il bilancio e il PEG

  • Durata del bilancio e del PEG
  • Processo di formazione del bilancio e del PEG (competenze, tempi e scadenze, modalità di formazione, esercizio provvisorio)
  • Bilancio di competenza, cassa, residui (caratteristiche e interrelazioni)
  • Gestione del bilancio e del PEG (monitoraggi, salvaguardia degli equilibri e assestamento di bilancio)
  • Rendiconto del bilancio/PEG (riaccertamento dei residui, fase di preconsuntivo)
  • Il Piano dei Conti Integrato (per entrate ed uscite, definizione, macroaggragati – glossario – livelli)
  • Titoli di Entrata ed Uscita (i più significativi di parte corrente, parte capitale, per partite di giro servizi conto terzi)
  • Missioni e Programmi (uscite)
  • Capitoli/articoli (codifiche costitutive)
  • PCF e Missioni/Programmi
  • Cenni sugli Equilibri finanziari
  • Cenni sui fondi (Fondo di Riserva, FCDE, FPV, Fondi per passività potenziali)

Variazioni di bilancio e PEG

  • Nozioni generali
  • Le competenze (Consiglio comunale, Giunta comunale, Dirigente, eccezioni)
  • Le variazioni di cassa (particolarità)
  • Il modello per la richiesta delle variazioni
  • Il parere dei revisori dei conti
  • Tempistica

Gli impegni di parte corrente

  • Definizione di impegno, (gli elementi necessari – la competenza potenziata – eccezioni al principio della competenza potenziata – casistiche).
  • La determina di impegno (il riferimento normativo da citare in determina – La corretta dicitura per impegnare sul PEG – Cosa dice il Regolamento di Contabilità dell’Ente – il visto contabile).
  • Impegni pluriennali
  • Prenotazione di impegno (significato – in quali casi si utilizza – cosa occorre per perfezionare l’impegno – impegni non perfezionati a fine anno).
  • Sub-impegno;
  • Gli impegni sui capitoli collegati
  • Impegni e Piano biennale degli acquisti di beni e servizi.
  • Delibere di Giunta e determine dirigenziali (differenze di competenze con riferimento all’impegno di risorse – parere di regolarità contabile – la lettura sul programma J-Ente)
  • Residui passivi (definizione – riaccertamento)
  • Fondo Pluriennale Vincolato (definizione – differenza con l’avanzo vincolato)

Gli accertamenti di parte corrente

  • Definizione di accertamento, (gli elementi necessari – la competenza potenziata – divieto di accertare entrate future – accertamenti sui capitoli collegati – Delibere di Giunta e determine dirigenziali).
  • La determina di accertamento (i controlli dei servizi finanziari – Il riferimento normativo da citare in determina – possibilità di sfondare lo stanziamento – Accertamento fittizio);
  • Residui attivi (definizione – riaccertamento).

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

E’ possibile, a seguito di richiesta, la fruizione, parziale o totale, del corso registrato in differita in caso di assenza il giorno del corso o di impegni che ne abbiamo impedito il completamento.

Durante il corso in modalità on-line in diretta è possibile interagire con il docente e porre domande; per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 11/03/221 Iscrizioni dopo il 11/03/22
Enti pubblici e Privati € 260 € 320
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 200 € 260
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 11 marzo usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it