SOLUZIONI OPERATIVE PER SEMPLIFICARE E MIGLIORARE IL SETTORE SERVIZI SCOLASTICI COMUNALI

  • Data/e
    Validità di 3 mesi dall’invio delle credenziali
  • Durata
    video 4 ore + materiali + 2 quesiti
  • Sede
    ON-LINE IN DIFFERITA

Docente

MARCO MARINAI

Responsabile dell’Ufficio “Programmazione Finanziaria” nel Settore dei Servizi Finanziari di Ente Capoluogo di Provincia. Già Responsabile Ufficio Rete scolastica e gestione amm.va servizi educativi-scolastici di Comune capoluogo, docente EE.LL. in materia di servizi scolastici e finanziari, esperto Isee.
Scopri di più

Dirigenti, Funzionari, Collaboratori e Dipendenti di Comuni, ASL, Università e altri Enti Locali, dei Settori Sevizi Sociali, Istruzione, Affari Generali, Tributi. In particolare: operatori che, ricevono le attestazioni ISEE dai cittadini o le domande REI; operatori che curano la parte istruttoria dei procedimenti legati all’ISEE e al REI, deputati ai controlli di veridicità; funzionari e responsabili dei sistemi di agevolazioni tariffarie o di procedimenti di erogazione delle prestazioni sociali legate all’ISEE; assistenti sociali.

Affidamento del servizio di ristorazione scolastica

  • l’appalto del servizio (gli elementi essenziali dell’organizzazione e le diverse tipologie di servizio – l’impostazione della gara di affidamento – la griglia di valutazione dei criteri e sub-criteri dell’offerta tecnica – clausola sociale principio di rotazione – le opzioni contrattuali quali il rinnovo, la proroga e la ripetizione)
  • controlli in fase di esecuzione del servizio (verifica del rispetto del capitolato – i rapporti con i genitori, docenti e Dirigenti scolastici – la Commissione Mensa – le procedure di informatizzazione)
  • la concessione come strumento alternativo (il rischio operativo e l’equilibrio economico-finanziario)

I sistemi contributivi dei servizi a domanda individuale

  • prepagato e post pagato (caratteristiche e vantaggi– il pago PA)
  • fasce ISEE (individuazione del beneficiario delle agevolazioni – gestione amministrativo contabile delle agevolazioni tariffarie – tariffa personalizzata? – vantaggi degli ulteriori requisiti)
  • validità ed efficacia delle attestazioni ISEE (attestazioni ISEE con omissioni e difformità – gestione delle variazioni durante l’anno scolastico – l’ISEE corrente)

Gestione del servizio di trasporto scolastico

  • impostazione del servizio (individuazione delle linee degli scuolabus – caratteristiche delle fermate – il disciplinare del servizio – le modalità di presa in consegna e riconsegna dell’alunno – il servizio integrativo Taxi/Scuola);
  • il capitolato di appalto (requisiti obbligatori ed elementi premianti nell’offerta economicamente più vantaggiosa – appalto a misura e a corpo – sicurezza nelle fermate – il piano di esercizio- il deposito mezzi – le modalità di riconsegna degli alunni alle famiglie)
  • i sistemi di controllo (il localizzatore/tracker GPS – il controllo dei percorsi, dei tempi e delle velocità in tempo reale – la verifica del fatturato – condivisione con le famiglie – il diario di bordo – l’impianto di video-sorveglianza – software di gestione della salita e discesa alunni)
  • altri sistemi di controllo

Il servizio Ludotecario

  • il capitolato di appalto (caratteristiche e consegna della struttura – la programmazione educativa)
  • controlli in fase di esecuzione del servizio (il programma informatico di gestione delle tessere – la responsabilità connessa alla custodia dei minori – il sistema di feed-back e le reclami/segnalazioni)
  • altri aspetti del servizio (il regolamento – la brochure) 

L’utilizzo delle strutture scolastiche in orario extrascolastico

  • obiettivi di una disciplina (il rapporto istituzione scolastica e statale Comune – i consumi a carico del Comune – i centri estivi)
  • il Regolamento (quale impostazione scegliere – soggetti da escludere)
  • La convenzione (caratteristiche – contenuto minimo – la cauzione – altri aspetti critici)

Dematerializzazione delle cedole librarie

  • il processo di eliminazione della cedola libraria come documento cartaceo, (i riferimenti normativi – le caratteristiche del documento cedola – gli step necessari alla dematerializzazione della cedola);
  • creazione dell’albo dei rivenditori le fasi e gli attori del nuovo processo – come impostare la nuova procedura nell’ambito della rete dei soggetti coinvolti: scuola, rivenditori, utenti Comune;
  • l’applicativo informatico di gestione (analisi del flusso di implementazione della base dati – la funzione di prenotazione e di consegna dei libri – il modulo di fatturazione e di controllo della spesa);
  • atti amministrativi del procedimento (avviso albo dei rivenditori – atti di assegnazione dei contributi, di impegno e di liquidazione);
  • i benefici del nuovo procedimento senza cedole cartacee (controllo degli accessi – gestione degli studenti residenti che frequentano scuole fuori comune – come ottenere il maggiore sconto sui prezzi ministeriali dei libri di testo).

Il portale Scuola-Comune

  • il modulo richieste di manutenzione (benefici del modulo digitale – la programmazione delle attività)
  • il modulo per il sistema di gradimento pasti (la customer satisfaction – interazioni con la Commissione Mensa)
  • il modulo di ordine giornaliero dei pasti (tempistica – gestione diete speciali)
  • il modulo per la bacheca delle circolari comunali;

Il portale dei servizi on-line Cittadino – Comune

  • iscrizione servizi scolastici comunali e domande di agevolazioni tariffarie (vantaggi del modulo solo on line – i punti di assistenza)
  • bandi contributi (vantaggi del bando solo on line – pubblicazione graduatorie)
  • estratto conto e attestazioni di pagamento (adempimenti ai fini fiscali)

Gestione massiva delle attestazioni ISEE

  • creazione del flusso XLM, (la funzione di consultazione massiva – le specifiche tecniche INPS – la gestione del flusso di ritorno – l’assegnazione d’ufficio della fascia di contribuzione);
  • gli aspetti regolamentari (come coniugare l’acquisizione d’ufficio e le variazioni durante l’anno scolastico)

Banca dati delle prestazioni sociali agevolate

  • Come alimentare Banca dati delle prestazioni sociali agevolate BDPSA (alimentazione puntuale e massiva – Le specifiche tecniche del Decreto Direttoriale n° 8 del 10 aprile 2015 – gli impatti organizzativi, amministrativi e contabili della BDPSA – Banca dati ISEE comunale);

Il corso è fruibile on-line su computer, tablet o smartphone e le lezioni possono essere seguite in qualsiasi momento della giornata, accedendo all’Area riservata CALDARINI&associati con le credenziali inviate tramite e-mail al momento dell’iscrizione al corso.

Il corso è composto

  • Videoregistrazione della lezione tenuta dal docente (registrata in data 25 maggio 2021) – durata 4 ore
  • 2 quesiti al docente
  • Slides
  • Materiale didattico di approfondimento

L’accesso al corso è valido per un periodo di 3 mesi.

Quota di iscrizione a persona
Enti pubblici e Privati € 240
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 190
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
ingresso =

1 partecipante

Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20201
4 ore/uomo =

1 partecipante

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO accesso all’Area riservata CALDARINI&associati, fruizione del corso on-line e materiale in formato elettronico, 2 quesiti al docente, attestato di partecipazione.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima della fruizione del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima della fruizione del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it