SOLUZIONI OPERATIVE PER SEMPLIFICARE E MIGLIORARE IL SETTORE SERVIZI SCOLASTICI COMUNALI

  • Data/e
    venerdì 12 novembre 2021
  • Orario
    9.00 - 13.00
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

MARCO MARINAI

Responsabile dell’Ufficio “Programmazione Finanziaria” nel Settore dei Servizi Finanziari di Ente Capoluogo di Provincia. Già Responsabile Ufficio Rete scolastica e gestione amm.va servizi educativi-scolastici di Comune capoluogo, docente EE.LL. in materia di servizi scolastici e finanziari, esperto Isee.
Scopri di più

Dirigenti, Funzionari, Collaboratori e Dipendenti di Comuni, ASL, Università e altri Enti Locali, dei Settori Sevizi Sociali, Istruzione, Affari Generali, Tributi. In particolare: operatori che, ricevono le attestazioni ISEE dai cittadini o le domande REI; operatori che curano la parte istruttoria dei procedimenti legati all’ISEE e al REI, deputati ai controlli di veridicità; funzionari e responsabili dei sistemi di agevolazioni tariffarie o di procedimenti di erogazione delle prestazioni sociali legate all’ISEE; assistenti sociali.

Il settore scolastico di competenza Comunale è costituito da procedure complesse che spesso vanno efficientate attraverso soluzioni operative anche informatiche che permettano di semplificare ma al tempo stesso migliorare il livello qualitativo dei servizi offerti. Anche il nuovo scenario scaturito dall’emergenza epidemiologica covid-19 impone un ripensamento urgente e una reingegnerizzazione delle varie attività poter gestire al meglio i procedimenti amministrativi nel settore scolastico. Il corso passa in rassegna tutte le problematiche di queste attività sotto il profilo amministrativo, contabile e di impostazioni delle procedure attraverso anche un confronto costruttivo delle varie soluzioni offerte non solo dalle tecnologie informatiche.

Questo sforzo ha anche l’obiettivo di affrontare la gestione dei servizi con ridotte risorse umane disponibili attraverso un percorso di velocizzazione e di efficientamento dei processi di back-office e di un nuovo modo di gestire il front-office e il rapporto con l’utenza.

Affidamento del servizio di ristorazione scolastica

  • l’appalto del servizio (gli elementi essenziali dell’organizzazione e le diverse tipologie di servizio – l’impostazione della gara di affidamento – la griglia di valutazione dei criteri e sub-criteri dell’offerta tecnica – clausola sociale principio di rotazione – le opzioni contrattuali quali il rinnovo, la proroga e la ripetizione)
  • controlli in fase di esecuzione del servizio (verifica del rispetto del capitolato – i rapporti con i genitori, docenti e Dirigenti scolastici – la Commissione Mensa – le procedure di informatizzazione)
  • la concessione come strumento alternativo (il rischio operativo e l’equilibrio economico-finanziario)

I sistemi contributivi dei servizi a domanda individuale

  • prepagato e post pagato (caratteristiche e vantaggi– il pago PA)
  • fasce ISEE (individuazione del beneficiario delle agevolazioni – gestione amministrativo contabile delle agevolazioni tariffarie – tariffa personalizzata? – vantaggi degli ulteriori requisiti)
  • validità ed efficacia delle attestazioni ISEE (attestazioni ISEE con omissioni e difformità – gestione delle variazioni durante l’anno scolastico – l’ISEE corrente) 

Gestione del servizio di trasporto scolastico

  • impostazione del servizio (individuazione delle linee degli scuolabus – caratteristiche delle fermate – il disciplinare del servizio – le modalità di presa in consegna e riconsegna dell’alunno – il servizio integrativo Taxi/Scuola);
  • il capitolato di appalto (requisiti obbligatori ed elementi premianti nell’offerta economicamente più vantaggiosa – appalto a misura e a corpo – sicurezza nelle fermate – il piano di esercizio- il deposito mezzi – le modalità di riconsegna degli alunni alle famiglie)
  • i sistemi di controllo (il localizzatore/tracker GPS – il controllo dei percorsi, dei tempi e delle velocità in tempo reale – la verifica del fatturato – condivisione con le famiglie – il diario di bordo – l’impianto di video-sorveglianza – software di gestione della salita e discesa alunni)
  • altri sistemi di controllo

Il servizio Ludotecario

  • il capitolato di appalto (caratteristiche e consegna della struttura – la programmazione educativa)
  • controlli in fase di esecuzione del servizio (il programma informatico di gestione delle tessere – la responsabilità connessa alla custodia dei minori – il sistema di feed-back e le reclami/segnalazioni)
  • altri aspetti del servizio (il regolamento – la brochure)

L’utilizzo delle strutture scolastiche in orario extrascolastico

  • obiettivi di una disciplina (il rapporto istituzione scolastica e statale Comune – i consumi a carico del Comune – i centri estivi)
  • il Regolamento (quale impostazione scegliere – soggetti da escludere)
  • La convenzione (caratteristiche – contenuto minimo – la cauzione – altri aspetti critici)

Dematerializzazione delle cedole librarie

  • il processo di eliminazione della cedola libraria come documento cartaceo, (i riferimenti normativi – le caratteristiche del documento cedola – gli step necessari alla dematerializzazione della cedola);
  • creazione dell’albo dei rivenditori le fasi e gli attori del nuovo processo – come impostare la nuova procedura nell’ambito della rete dei soggetti coinvolti: scuola, rivenditori, utenti Comune;
  • l’applicativo informatico di gestione (analisi del flusso di implementazione della base dati – la funzione di prenotazione e di consegna dei libri – il modulo di fatturazione e di controllo della spesa);
  • atti amministrativi del procedimento (avviso albo dei rivenditori – atti di assegnazione dei contributi, di impegno e di liquidazione);
  • i benefici del nuovo procedimento senza cedole cartacee (controllo degli accessi – gestione degli studenti residenti che frequentano scuole fuori comune – come ottenere il maggiore sconto sui prezzi ministeriali dei libri di testo).

Il portale Scuola-Comune

  • il modulo richieste di manutenzione (benefici del modulo digitale – la programmazione delle attività)
  • il modulo per il sistema di gradimento pasti (la customer satisfaction – interazioni con la Commissione Mensa)
  • il modulo di ordine giornaliero dei pasti (tempistica – gestione diete speciali)
  • il modulo per la bacheca delle circolari comunali;

Il portale dei servizi on-line Cittadino – Comune

  • iscrizione servizi scolastici comunali e domande di agevolazioni tariffarie (vantaggi del modulo solo on line – i punti di assistenza)
  • bandi contributi (vantaggi del bando solo on line – pubblicazione graduatorie)
  • estratto conto e attestazioni di pagamento (adempimenti ai fini fiscali)

Gestione massiva delle attestazioni ISEE

  • creazione del flusso XLM, (la funzione di consultazione massiva – le specifiche tecniche INPS – la gestione del flusso di ritorno – l’assegnazione d’ufficio della fascia di contribuzione);
  • gli aspetti regolamentari (come coniugare l’acquisizione d’ufficio e le variazioni durante l’anno scolastico)

Banca dati delle prestazioni sociali agevolate

  • Come alimentare Banca dati delle prestazioni sociali agevolate BDPSA (alimentazione puntuale e massiva – Le specifiche tecniche del Decreto Direttoriale n° 8 del 10 aprile 2015 – gli impatti organizzativi, amministrativi e contabili della BDPSA – Banca dati ISEE comunale);

Il corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione, fruibile per 30 giorni.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 5/11/211 Iscrizioni dopo il 5/11/21
Enti pubblici e Privati € 260 € 320
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 200 € 260
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

4 ore/uomo = 1 partecipante

 

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 5 novembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it