L’IMPOSTA DI BOLLO NEGLI ENTI PUBBLICI: applicazione, casistiche e novità dopo il Codice Contratti

  • Data/e
    martedì 7 novembre 2023
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ONLINE IN DIRETTA

Docente

PETRUCCI LOREDANA

Capo Settore Ufficio Fiscale Ente pubblico. Docente, corsi di formazione per personale interno su normativa fiscale ed adempimenti connessi.
Scopri di più

Evento concluso.

Dirigenti, Responsabili e loro Collaboratori di Settore Finanziario Contratti  e Gare, Provveditorato/economato di Ente Pubblico Locale, Regione.

Il corso ha come obiettivo quello di fornire un panorama completo sulla normativa e sugli adempimenti da porre in essere relativi all’imposta di bollo in tutte le sue applicazioni: fatture attive e passive, contratti e convenzioni, ordinativi di pagamento, lavori pubblici. Verranno illustrate le novità inerenti l’assolvimento dell’imposta di bollo nel codice appalti 2023. Saranno oggetto di analisi le varie modalità di assolvimento, i relativi presupposti e la dichiarazione annuale in caso di assolvimento virtuale. Sarà oggetto di trattazione la normativa nonché i documenti di prassi emanati dall’Agenzia delle Entrate.

  • Natura ed origine dell’imposta di bollo. I principi generali di applicazione del tributo.
  • Rapporti con lo Stato ed Enti Pubblici.
  • Documenti scambiati tra Organi dello Stato
  • La territorialità del tributo: gli atti formati all’estero.
  • Principio di solidarietà.
  • Definizioni: foglio, pagina, righe.
  • Modalità di assolvimento dell’imposta alla luce delle recenti interpretazioni dell’Agenzia delle Entrate: contrassegno telematico, assolvimento in modo virtuale
  • Richiesta all’Agenzia delle Entrate della autorizzazione all’assolvimento del bollo in modalità virtuale.
  • Analisi degli atti esenti dall’applicazione dell’imposta di bollo
  • Novità in materia di imposta di bollo nel codice appalti 2023 DLGS 36/2023: quantificazione dell’imposta, esenzione per i contratti sotto i 40.000 euro, modalità di versamento: disposizione direttore Agenzia delle Entrate 28 giugno 2023, controlli da eseguire
  • Applicazione del bollo sulle fatture
  • Applicazione del bollo su contratti e convenzioni,
  • Applicazione del bollo sui contratti del personale dipendente
  • Applicazione del bollo sui contratti di prestazione professionale non esercitata abitualmente, di docenza, libero professionali e collaborazioni coordinate e continuative.
  • Applicazione del bollo sulle erogazioni per borse di studio, assegni di ricerca ecc.
  • Applicazione del bollo sulle istanze presentate alla Pubblica Amministrazione, concetto di istanze telematiche e istanze analogiche
  • Applicazione del bollo sui certificati rilasciati dalla Pubblica Amministrazione.
  • Assolvimento dell’imposta di del bollo sulle fatture elettroniche emesse (D.M. 4 dicembre 2020)
  • Novità versamento imposta di bollo su fatture elettroniche dal 1/1/2023
  • Analisi decreto direttore Agenzia Entrate contente le modalità attuative del DM 4/12/2020
  • Applicazione del bollo sulle note di debito elettroniche e analogiche
  • Applicazione del bollo sulle copie conformi
  • Applicazione del Bollo sulle quietanze degli ordinativi di pagamento
  • Applicazione del bollo sui documenti informatici rilevanti fiscalmente ai sensi del D.M. 17 Giugno 2014. Modalità di versamento.
  • Servizio servizio@e.bollo Agenzia delle Entrate/Agid
  • Sanzioni in caso di mancato assolvimento dell’imposta di bollo.
  • Ravvedimento operoso ai sensi dell’articolo 13 del Dlgs n. 472 del 1997.
  • Dichiarazione annuale dell’imposta assolta in modo virtuale
  • Sanzioni per dichiarazione omessa e/o infedele. Ravvedimento operoso: ipotesi di applicabilità.
  • Modalità di versamento dell’imposta dovuta in seguito alla dichiarazione annuale.
  • Analisi di casi concreti.

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta ma può essere acquistato anche per la fruizione in differita della registrazione.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet, è consigliata la webcam ma non è indispensabile; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

In caso di assenza il giorno del corso è possibile, a seguito di richiesta, lo spostamento alla fruizione del corso registrato in differita, con possibilità di visione per 30 giorni e di porre quesiti al docente via e-mail.

Anche i partecipanti del corso in diretta avranno comunque la possibilità di fruire della registrazione del corso nella propria area riservata per un periodo di tempo di 10 giorni dalla realizzazione della stessa.

Durante il corso in modalità on-line in diretta è possibile interagire con il docente e porre domande; per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it .

Sono previste CONDIZIONI AGEVOLATE per le iscrizioni di minimo due partecipanti per Ente; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it  

Le quote si intendono a persona

Iscrizioni corso in diretta  Corso on-line in differita

(  acquistabile anche successivamente alla diretta)2

Enti pubblici e Privati € 280 € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220 € 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/20201
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20201

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso o alla registrazione a seconda della modalità prescelta, materiale didattico in formato elettronico, attestato del corso e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it 
  2. La registrazione, per chi segue il corso in differita, è fruibile previa attivazione del corso, dal terzo giorno successivo alla diretta. (In caso di problematiche audio e video durante la diretta, che ne limitano la qualità, il corso in differita non potrà essere acquistato).
  3. Sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni di minimo due partecipanti per Ente; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it  

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it