L’ANAGRAFE E LA GESTIONE DEI CITTADINI STRANIERI E COMUNITARI

  • Data/e
    lunedì 27 febbraio 2023
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ON-LINE IN DIRETTA

Docente

DAMIANI WILLIAM

Responsabile servizi demografici del Comune, esperto e autore di pubblicazioni in materia di anagrafe e stato civile.
Scopri di più

Evento concluso.

Dirigenti, Funzionari, Collaboratori e Dipendenti dell’Ufficio Anagrafe di Ente Locale.

Il webinar si pone l’obiettivo di approfondire il tema della gestione anagrafica dei cittadini stranieri e comunitari. Saranno affrontate con taglio pratico le particolari problematiche connesse all’iscrizione, alla mutazione e alla cancellazione anagrafica trattando distintamente la condizione degli stranieri da quella dei cittadini dell’Unione.

Sarà possibile porre quesiti al docente.

I cittadini stranieri

  • L’iscrizione in anagrafe e la variazione di residenza dello straniero
  • L’anagrafe e la condizione di regolarità del soggiorno dello straniero
  • L’iscrizione anagrafica dello straniero in assenza del permesso di soggiorno – analisi dei casi previsti dalle circolari ministeriali: il rinnovo del titolo di soggiorno; il minore in attesa di adozione; le ipotesi di riconoscimento della cittadinanza italiana iure sanguinis e di riacquisto della cittadinanza
  • Lo straniero con la ricevuta del permesso di soggiorno per lavoro: l’ingresso per motivi di lavoro e l’emersione del lavoro irregolare di cui al decreto legge n. 34/2020
  • Lo straniero con la ricevuta del permesso di soggiorno per motivi familiari: analisi delle diverse ipotesi: ricongiungimento familiare; – coesione familiare; – familiare del cittadino dell’Unione; il parente convivente con il cittadino italiano; lo straniero convivente di fatto. È sempre possibile l’iscrizione anagrafica nell’attesa del rilascio del permesso?
  • La registrazione e la variazione delle generalità e degli status del cittadino straniero. Quali sono le procedure corrette?
  • La cancellazione del cittadino straniero per irreperibilità, per emigrazione all’estero e per mancato rinnovo del permesso di soggiorno
  • L’anagrafe e i richiedenti protezione internazionale – analisi del quadro normativo previsto dal decreto legislativo n. 142/2015 con le modifiche apportate dal decreto legge n. 130/2020
  • Risposte ai quesiti

I cittadini comunitari

  • Il diritto di soggiorno in Italia del cittadino dell’Unione: – soggiorno fino a 3 mesi; – soggiorno oltre i 3 mesi; – soggiorno continuativo per cinque anni
  • Il procedimento di iscrizione anagrafica del cittadino comunitario che proviene dall’estero – l’attestazione di iscrizione anagrafica
  • Quando è necessario disporre la verifica dei requisiti di soggiorno del cittadino comunitario?
  • Le condizioni di regolarità del soggiorno previste dall’articolo 7 del decreto legislativo n. 30/2007: il cittadino lavoratore e il cittadino inattivo in possesso di risorse economiche e di copertura sanitaria
  • Il cittadino dell’Unione già lavoratore e il mantenimento dei requisiti di soggiorno
  • Il concetto di familiare del cittadino dell’Unione come definito dall’articolo 2 del decreto legislativo n. 30/2007 e il diritto di soggiorno
  • Analisi di specifiche situazioni: l’iscrizione per motivi religiosi; il genitore del minore italiano e del minore comunitario; il familiare del cittadino italiano; il familiare comunitario del cittadino extraUE; il minore non accompagnato
  • La Brexit e la particolare condizione dei cittadini del Regno Unito beneficiari dell’Accordo di recesso
  • Le ipotesi di cancellazione anagrafica del cittadino dell’Unione
  • Il diritto di soggiorno permanente: il procedimento e le verifiche da effettuare per il rilascio dell’attestato

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta ma può essere acquistato anche per la fruizione in differita della registrazione.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet, è consigliata la webcam ma non è indispensabile; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

In caso di assenza il giorno del corso è possibile, a seguito di richiesta, la fruizione del corso registrato in differita  .

Durante il corso in modalità on-line in diretta è possibile interagire con il docente e porre domande; per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it .

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

LE QUOTE SI INTENDONO A PERSONA

Iscrizioni corso in diretta entro il 20/02/231 Iscrizioni corso in diretta dopo il 20/02/23 Corso on-line in differita

(  acquistabile anche successivamente alla diretta)3

Enti pubblici e Privati € 280 € 340 € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220 € 280 € 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/20202
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso o alla registrazione a seconda della modalità prescelta, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 20 febbraio usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it 
  3. La registrazione, per chi segue il corso in differita, è fruibile previa attivazione del corso, dal secondo giorno successivo alla diretta. (In caso di problematiche audio e video durante la diretta, che ne limitano la qualità, il corso in differita non potrà essere acquistato).
  4. Sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it  

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it