L’accordo quadro per l’acquisto di beni, servizi e lavori dopo il nuovo Codice Contratti – Metodologie e Procedure operative

  • Data/e
    martedì 28 novembre 2023
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ONLINE IN DIRETTA

Docente

SALOMONE PIETRO

Dirigente di Settore di Ente Locale. Esperto in materia di contrattualistica pubblica ed amministrativa, specializzato in Project Management.
Scopri di più

Evento concluso.

Segretari e Direttori; Dirigenti, Responsabili e Funzionari dei Settori Finanziari, Tecnico, Contratti  e Gare, Provveditorato/economato della PA.

Il corso fornisce al personale degli Enti Pubblici le competenze giuridiche, tecniche ed operative per utilizzare correttamente lo strumento dell’accordo quadro, conciliando l’obbligo di utilizzo con le esigenze di economicità. Il corso illustra, in un’ottica pratica ed operativa, le modalità di svolgimento delle procedure di implementazione di un accordo quadro in conformità a quanto previsto dal nuovo Codice D.Lgs 36/2023.

L’ACCORDO QUADRO PER L’ACQUISTO DI BENI, SERVIZI E LAVORI

L’accordo quadro

•  Esame dell’istituto.
•  L’ambito oggettivo.
•  La procedura da seguire per la conclusione dell’accordo in base all’importo stimato.
•  Le parti del rapporto.
•  Gli accordi conclusi con uno o più operatori economici: vantaggi e svantaggi di una tipologia rispetto all’altra.
•  La durata degli accordi.
•  L’accesso agli atti di gara ed i casi di diniego: le peculiarità applicative nell’accordo quadro.
•  Lo stand still.
•  Le due fasi della procedura: quella pubblica e quella privatistica.
•  Le comunicazioni alle ditte partecipanti.
•  Le cauzioni e garanzie negli accordi quadro e negli appalti specifici.
•  Il rapporto tra accordo quadro e acquisto tramite il sistema Consip o centrali di committenza.
•  L’accordo quadro effettuato da una centrale di committenza: rapporto tra gli Enti aderenti e modalità operative.
•  Analisi dei benefici derivanti dall’applicazione dell’accordo quadro.

La fase di conclusione dell’accordo quadro e la documentazione necessaria

•  La relazione tecnica illustrativa.
•  Il bando e il disciplinare di gara.
•  Il capitolato prestazionale.
•  Il testo dell’accordo quadro.
•  Lo schema di contratto: forma e termini.
•  Lo schema di DUVRI e le problematiche sulla sicurezza.
•  La documentazione tecnica necessaria per la definizione delle prestazioni oggetto dell’accordo.

La fase di appalto specifico derivante dall’accordo quadro e la documentazione necessaria
•  Le lettere di invito alle procedure per i singoli appalti derivanti dall’accordo quadro.
•  Le cauzioni e polizze necessarie.
•  Il contratto di appalto specifico: forma e termini.
•  L’esclusione del principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti.

La qualificazione delle imprese: i requisiti di partecipazione alle gare

•  I requisiti di ordine generale.
•  La capacità economica e finanziaria.
•  Le capacità tecniche-professionali.
•  L’avvalimento dei requisiti. Le indicazioni dell’Autorità di vigilanza e del Ministero delle Infrastrutture.
•  L’iscrizione nei registri professionali.
•  Le dichiarazioni da produrre in sede di gara.
•  Le problematiche riguardanti le Associazioni Temporanee di Impresa (ATI).
•  Le problematiche connesse al sistema di qualificazione SOA.
•  Le verifiche: esame delle peculiarità dell’accordo quadro rispetto alle ordinarie procedure di gara.

I criteri di aggiudicazione

•  La metodologia da adottare nella scelta del criterio per l’accordo quadro e per i singoli appalti derivanti dall’accordo quadro.
•  Casistiche e problematiche.
•  Il punteggio relativo alla qualità nell’offerta economicamente più vantaggiosa.
•  L’anomalia delle offerte: automatismo, contraddittorietà e discrezionalità tecnica.

I rapporti con l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)

•  La richiesta dei CIG per l’accordo quadro ed i contratti derivanti.
•  Il pagamento del contributo all’Autorità.
•  La trasmissione dei documenti.
•  Le comunicazioni.
•  il sistema AVCPass.

La gestione della fase esecutiva

•  L’avvio dell’appalto: modalità, disciplina e documenti necessari.
•  La contabilità.
•  Le varianti.
•  La verifica di conformità o l’attestazione di regolare esecuzione.
•  I soggetti impegnati nella fase esecutiva.
•  La soluzione delle controversie: transazione, accordo bonario, arbitrato e giurisdizione ordinaria.

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta ma può essere acquistato anche per la fruizione in differita della registrazione.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet, è consigliata la webcam ma non è indispensabile; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

In caso di assenza il giorno del corso è possibile, a seguito di richiesta, lo spostamento alla fruizione del corso registrato in differita, con possibilità di visione per 30 giorni e di porre quesiti al docente via e-mail.

Anche i partecipanti del corso in diretta avranno comunque la possibilità di fruire della registrazione del corso nella propria area riservata per un periodo di tempo di 10 giorni dalla realizzazione della stessa.

Durante il corso in modalità on-line in diretta è possibile interagire con il docente e porre domande; per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it .

Sono previste CONDIZIONI AGEVOLATE per le iscrizioni di minimo due partecipanti per Ente; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it  

Le quote si intendono a persona

Iscrizioni corso in diretta  Corso on-line in differita

(  acquistabile anche successivamente alla diretta)2

Enti pubblici e Privati € 280 € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220 € 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/20201
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20201

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso o alla registrazione a seconda della modalità prescelta, materiale didattico in formato elettronico, attestato del corso e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it 
  2. La registrazione, per chi segue il corso in differita, è fruibile previa attivazione del corso, dal terzo giorno successivo alla diretta. (In caso di problematiche audio e video durante la diretta, che ne limitano la qualità, il corso in differita non potrà essere acquistato).
  3. Sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni di minimo due partecipanti per Ente; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it  

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it