IL SUAP E LE ULTIME NOVITA’

Corso aggiornato ai Decreti 76/2020, 77/2021 e D.L. 124/2023

  • Data/e
    giovedì 18 aprile 2024
  • Orario
    9.00-13.00
  • Sede
    ONLINE IN DIRETTA

Docente

SALOMONE PIETRO

Dirigente di Settore di Ente Locale. Esperto in materia di contrattualistica pubblica ed amministrativa, specializzato in Project Management.
Scopri di più

Dirigenti e funzionari e loro collaboratori di ufficio SUAP e Commercio e degli Uffici Tecnici di Ente Locale.

Il corso fornisce al personale degli Enti Pubblici le competenze giuridiche, tecniche ed operative a supporto degli uffici SUAP Comunali. Il corso illustra, in un’ottica pratica ed operativa, le modalità di svolgimento delle procedure amministrative e tecniche in conformità a quanto previsto dal D.P.R. 160\2010 dal Decreto 77/2021 e dalle ultime novità del D.L. 124/2023.

IL SUAP E LE NOVITA’ PER L’ANNO 2024

Novità del DL 76/2020 e DL 77/2021

  • Il Suap dopo il dpr 160\10 ed i rapporti con gli altri Enti ed uffici quali SUE e gli altri uffici comunali, Asl, Camera di Commercio, Vigili del Fuoco, Soprintendenza, Regione;
  • I compiti del Responsabile del Suap;
  • Ruolo di Sindaco, Consiglio e Giunta Comunale in materia di attività economiche;
  • L’autorizzazione unica ed i rapporti con il parere edilizio ed urbanistico di competenza del Sue;
  • Le modifiche al procedimento amministrativo di competenza del Suap;
  • La nuova Scia dopo il decreto semplificazioni 76/2020: termini e condizioni di validità; poteri e compiti del Comune;
  • La tutela del terzo nei confronti di una Scia necessari per l’avvio delle attività economiche
  • La nuova conferenza di servizi ex art. 14 Legge 241\90 ed i rapporti con l’istituto del
  • silenzio-assenso di cui all’art.17 bis l. 241\90 e modifiche del DL 77/2021;
  • Il nuovo preavviso di rigetto ex art. 10 L. 241/90 e “one-shot”;
  • La destinazione d’uso e l’agibilità degli immobili per le attività produttive
  • La rilevanza esclusiva e limitata delle visure catastali dopo il D.L. 76/2020.

Edilizia produttiva ed edilizia non produttiva;

  • La gamma degli interventi edilizi funzionali all’insediamento di un’attività
  • produttiva;
  • La nuova costruzione;
  • Tettoie, silos e manufatti a servizio di opifici per attività produttive;
  • I volumi tecnologici a servizio di opifici per attività produttive;

L’occupazione di suolo pubblico dei pubblici esercizi

  • Dehor ed elementi di arredo alla luce della normativa anti Covid- Procedura semplificata;
  • L’installazione di chioschi, gazebo, dehor ed elementi mobili di arredo Procedimento autorizzativo e attività legittimate;

Varianti urbanistiche e Piani Commerciali

  • La ristrutturazione edilizia di opifici industriali dopo il decreto semplificazioni;
  • Il cambio di destinazione d’uso urbanisticamente rilevante, necessario per l’avvio di Attività produttive;
  • Piani Commerciali e rapporti con gli strumenti urbanistici alla luce della legge Monti 214/2011;
  • Le varianti urbanistiche ex art.8 DPR 160\10 per impianti produttivi: il ruolo del Comune e della Regione; I casi esclusi dalle varianti urbanistiche;
  • Le differenze con la procedura del permesso di costruire in deroga ex art.14 dpr 380/01;
  • Il Regolamento edilizio: il ruolo del Suap.
  • Il nuovo regime semplificato dei pubblici spettacoli dal vivo dopo l’art.38 bis del d.l.
  • 76/20 (semplificazioni);

Pubblici Spettacoli

  • Il regime ordinario per l’assentibilità dei pubblici spettacoli e la nozione di pubblico Spettacolo;
  • Le autorizzazioni ex art. 68 e 69 Tulps e la certificazione di agibilità ex art.80 Tulps;
  • Le competenze del Dirigente Suap in materia di pubblici spettacoli ed il ruolo della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo;
  • Il regime dei mercati, delle fiere e dei posteggi isolati alla luce della recente normativa di cui all’art.181 c.4 bis del D.L. 34/20 (decreto rilancio) ed al Decreto del MISE del 25 novembre 2020 e al parere dell’Antitrust: gli adempimenti dei Comuni;

Le novità introdotte dal D.L. n.124/2023

  • Istituzione della Zona economica speciale per il Mezzogiorno – ZES unica;
  • Procedimento unico;

Il corso è erogato in modalità on-line in diretta ma può essere acquistato anche per la fruizione in differita della registrazione.

Due giorni prima della diretta verranno inviate ai nuovi partecipanti le credenziali per accedere all’Area Riservata CALDARINIeassociati dove verrà inserito il link del corso: chi ha già partecipato ad altri nostri corsi, ha già ricevuto le credenziali, troverà il corso visibile nella propria “dashboard”.

Il corso è fruibile da PC o tablet, è consigliata la webcam ma non è indispensabile; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere al corso on-line sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Il corso in diretta comprende:

  • Accesso all’area riservata CALDARINI&associati tramite credenziali
  • Materiale didattico fornito dal docente
  • Questionario di gradimento del corso
  • Attestato di partecipazione al corso
  • Registrazione del corso fruibile per 10 giorni
  • Test di valutazione finale delle competenze
  • Certificato di attestazione delle competenze acquisite

In caso di assenza il giorno del corso è possibile, a seguito di richiesta, lo spostamento alla fruizione del corso registrato in differita, con possibilità di visione per 30 giorni e di porre quesiti al docente via e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it, o anticipandoli prima della diretta del corso.

Sono previste CONDIZIONI AGEVOLATE per le iscrizioni di minimo due partecipanti per Ente; contattare la segreteria organizzativa tel 0522.337678 o segreteria@caldarinieassociati.it

E’ possibile scegliere tra la partecipazione al corso IN DIRETTA e quella IN DIFFERITA (è possibile acquistare il corso on-line in differita anche successivamente alla data della diretta).

Quota a persona per iscrizioni corso on-line in diretta o corso on-line in differita
Enti pubblici e Privati € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/20201
1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20201

4 ore/uomo = 1 partecipante
 Iscrizioni a Pacchetto
 Pacchetto Speciale Diretta (pacchetto per corso in diretta per massimo 20 persone) € 1.500 (prezzo complessivo all inclusive)
Pacchetto Residenziale (pacchetto per corso in differita per numero illimitato di dipendenti) € 1.600 (prezzo complessivo all inclusive)
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO:  accesso alla diretta del corso o alla registrazione a seconda della modalità prescelta, materiale didattico in formato elettronico, accesso all’Area riservata CALDARINI&associati, attestato di partecipazione, questionario di gradimento, test di valutazione delle competenze con relativo certificato di attestazione.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it 
  2. La registrazione, per chi segue il corso in differita, è fruibile previa attivazione del corso, dal terzo giorno successivo alla diretta. (In caso di problematiche audio e video durante la diretta, che ne limitano la qualità, il corso in differita non potrà essere acquistato).
  3. Sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni di minimo due partecipanti per Ente; contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it