L’ENTE PUBBLICO SUI SOCIAL – Istruzioni per l’uso

  • Data/e
    giovedì 16 maggio 2019
  • Orario
    9,15 – 13,00 / 14,15 – 16,30
  • Sede
    FIRENZE
  • Luogo
    Hotel Londra

    Via Jacopo da Diacceto, 16/20 - Firenze

Docenti

SARA GENERALI

Formatore e coach in retorica aziendale, business writing e data storytelling.
Scopri di più

NICOLETTA FILIBERTI

Responsabile del Servizio Comunicazione di Comune Capoluogo di Provincia, esperta in Comunicazione, Public speaking e comunicazione digitale.
Scopri di più

Evento concluso.

Segretari e Direttori; Dirigenti, Funzionari, Responsabili di Ente Pubblico e loro collaboratori, Regioni, ASP e PA tutte.

Abbiamo ancora il fax sulla scrivania, ma il web 2.0 chiama: anche la P.A. dev’essere sui social, sulle chat, perché lì ci sono anche i cittadini. E non basta nemmeno esserci. Bisogna saper usare queste piattaforme come strumenti di servizio pubblico.La scommessa sta nel mantenere saldo il proprio ruolo istituzionale, muovendosi però in un contesto (social) che ci propone regole e stili non usuali per la P.A..Riuscirà quindi la  Pubblica Amministrazione a raggiungere e superare  il cittadino digitale?

  • P.A. sui social: ma è proprio necessario? Sì, anche se la legge non lo impone!
  • Social media per tutti i gusti… come scegliere (se scegliere)
  • Vietato improvvisare: il Social Media Marketing Plan. Cosa pubblicare, chi e per chi, quando, come.
  • Scrivere sui social: niente copia/incolla. Le 5 S che funzionano
    • sintesi
    • semplicità
    • stile
    • seduzione
    • storie
  • Social media policy: regole chiare e trasparenti

Esercitazioni e lavori di gruppo

Il corso è a numero chiuso (max 25 persone), le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 6/05/19 1 Iscrizioni dopo il 6/05/19 Offerta PORTA 1 COLLEGA GRATIS 2
Enti pubblici e Privati € 330 € 380 SI
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 230 € 280 SI
Ingresso con
Abbonamento 3
1 ingresso 1 ingresso NO
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO ingresso in aula, materiale didattico in formato elettronico e materiale di supporto, coffee break e, se il corso è a giornata intera, light lunch.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima della data del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino a 10 giorni prima della data del corso usufruiscono di una quota agevolata
  2. PORTA 1 COLLEGA GRATIS! Per iscrizioni provenienti dallo stesso Ente/Azienda è prevista la possibilità di una partecipazione gratuita alla medesima data con almeno due iscrizioni paganti (applicabile anche ai Comuni con popolazione inferiore a 8.000 abitanti; applicabile una volta sola alla medesima data, essendo possibile l’ingresso di un solo partecipante gratuito ad un corso da parte del medesimo Ente; non applicabile agli ingressi con l’utilizzo degli abbonamenti)
  3. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it