LE ATTIVITA’ DI REGOLARIZZAZIONE E CONSERVAZIONE DELLE OPERE ABUSIVE

Le norme che disciplinano l’istituto della cd sanatoria edilizia, la cd Fiscalizzazione e la CILA tardiva; Novità ed integrazioni introdotte con il decreto semplificazioni; Gli adempimenti per benefici fiscali ( ecobonus ).

  • Data/e
    mercoledì 9 dicembre 2020
  • Orario
    9.30-13.30
  • Sede
    VIDEOCONFERENZA IN DIRETTA

Docente

FULVIO GIACOMASSO

Direttore di Servizio Edilizia privata SUE di Comune.
Scopri di più

Evento concluso.

Dirigenti, Funzionari, Responsabili e loro collaboratori, Dipendenti di Settore Tecnico, Lavori Pubblici, Urbanistica, Edilizia e Ambiente di Ente Locale.

La regolarità degli immobili in campo edilizio, la conservazione delle irregolarità, procedimenti e sanzioni.

  • Definizione regolarità edilizia: riferimenti all’art. 9 bis del DPR 380/01 e smi – TUE, dai titoli edilizi al riferimento catastale;
  • Definizioni di abuso edilizio o vizi di legittimità in base alle irregolarità riscontrate, procedimenti sanzionatori ed atti sostitutivi semplificati, sanzioni amministrative;
  • Quando richiedere una sanatoria/conservazione, attività preliminari di ricerca dello stato legittimo, relazione con il catasto urbano e stato di fatto, accertamento delle irregolarità;
  • Come richiedere la sanatoria edilizia – attività e verifiche finalizzate alla scelta del procedimento corretto da adottare in funzione delle irregolarità rilevate nell’ambito della normativa nazionale di cui agli artt. 6 bis 36 et 37 co 4 DPR 380/01;
  • Le leggi in materia di sanatoria edilizia – riferimenti al cd Condono edilizio Legge 47/85 e succ, accenni alla Legge 1150/42 e 765/67 e Legge 10/77;
  • Le sanzioni in materia di edilizia artt. 6bis, 36  et 37 ed i casi tipo delle sanzioni pecuniarie ed amministrative nell’edilizia;
  • Sanatoria edilizia ovvero accertamento di conformità e/o conservazione delle difformità a quale opera si applica? principali differenze e tipologie di regolarizzazione;
  • La cd tolleranza edilizia art. 34 bis del DPR 380/01 e smi TUE come modificato dal DL Semplificazioni art. 10 DECRETO-LEGGE 16 luglio 2020 , n. 76 . Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale. 16-7-2020 Supplemento ordinario n. 24/L alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale – n. 178 convertito con Legge 11.09.2020 n.120 – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante «Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitali» (Decreto Semplificazioni) (G.U. n. 228 del 14 settembre 2020)
  • Accenni alla cd fiscalizzazione art. 34 del DPR 380/01 e smi – TUE ed alla sanatoria edilizia cd “giurisprudenziale” o conformità semplice.

l corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione, fruibile per 30 giorni.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 2/12/201 Iscrizioni dopo il 2/12/20
Enti pubblici e Privati € 200 € 240
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 160 € 200
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020
1 ingresso = 1 partecipante 1 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/2020 2

4 ore/uomo = 1 partecipante 4 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 2 dicembre usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it