IL NUOVO BANDO TIPO “TELEMATICO” DI NEGOZIAZIONE n. 1 – 2021 (aggiornato con delibera n. 154 del 16 marzo 2022) E GLI APPALTI PNRR

  • Data/e
    Validità di 3 mesi dall’invio delle credenziali
  • Durata
    video 4 ore + materiali + 2 quesiti
  • Sede
    ON-LINE IN DIFFERITA

Docente

BERNASCONI SARA

Esperta di contrattualistica pubblica. Docente e formatrice in corsi di alta formazione e di formazione specialistica in materia di APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI.
Scopri di più

Segretari e Direttori; Dirigenti, Responsabili e Funzionari dei Settori Finanziari, Tecnico, Contratti  e Gare, Provveditorato/economato e di tutti i Servizi che effettuano acquisti di beni e servizi nella PA.

  • L’obbligo di ricorso alle procedure telematiche di negoziazione, ai sensi dell’articolo 44, 52 e 58 del Codice dal 18 ottobre 2018
  • D.P.C.M. 12 agosto 2021 n. 148  (GURI n. 256 del 26 ottobre 2021)
    • I requisiti della piattaforma telematica
    • Il periodo transitorio
  • Le Linee Guida dell’AGID e le regole tecniche per la definizione delle modalità di digitalizzazione
  • L’ accesso alla piattaforma telematica
    • Le comunicazioni tra operatori economici e la stazione appaltante:
    • Le comunicazioni a mezzo piattaforma telematica
  • Le comunicazioni a mezzo PEC
  • Il calcolo del valore della gara:
    • il rinnovo
    • la proroga tecnica
    • l’affidamento di servizi analoghi ex art. 63 c. 5 del Codice
  • La suddivisione in lotti:
    • il calcolo del valore della gara
    • le regole di partecipazione in caso di gara ad oggetto plurimo
    • le regole di partecipazione in caso di gara unitaria
    • la cauzione provvisoria e definitiva
    • il pagamento del contributo all’ANAC
  • I requisiti di capacità economico finanziaria e tecnico-professionale:
    • diversi possibili requisiti
    • gli ulteriori requisiti escludenti per i contratti PNRR-PNC
    • il possesso dei requisiti in caso di RTI e consorzi
    • AVCPASS e mezzi di prova
    • I requisiti in caso di servizi di ingegneria e architettura
  • I nuovi limiti al subappalto: considerazioni
  • Il soccorso istruttorio: le novità
  • La busta amministrativa:
    • documentazione da richiedere
    • le ulteriori dichiarazioni in caso di appalti PNRR-PNC
    • modalità di sottoscrizione
  • L’assolvimento dell’imposta di bollo tramite @bollo
  • La busta tecnica:
    • I requisiti premianti PNRR
    • La griglia di valutazione nl caso di SIA
  • La busta economica
    • Il metodo di calcolo dell’OEPV
    • Criteri e sottocriteri qualitativi, quantitativi e tabellari
    • I contratti PNRR-PNC: i criteri premiali obbligatori
    • La I e la II riparametrazione e il calcolo della soglia di sbarramento
  • Le sedute di gara:
    • la pubblicità delle sedute di gara: come garantirla
    • le sedute riservate della commissione giudicatrice: i lavori a distanza e la
    • pubblicità dell’esito delle valutazioni tecniche
  • Migliori offerte ex equo: procedura da seguire, la richiesta di offerta migliorativa e le problematiche connesse alla soluzione proposta da ANAC
  • Gli appalti di servizi e forniture finanziate con fondi PNRR-PNC:
    • i requisiti di partecipazione obbligatori
    • i requisiti premianti facoltativi
    • i servizi di progettazione per appalti PNRR: opportunità da cogliere e possibilità di adattamento del nuovo bando tipo di ANAC

Il corso è fruibile on-line su computer, tablet o smartphone e le lezioni possono essere seguite in qualsiasi momento della giornata, accedendo all’Area riservata CALDARINI&associati con le credenziali inviate tramite e-mail al momento dell’iscrizione al corso.

Il corso è composto

  • Videoregistrazione della lezione tenuta dal docente (registrata in data 9 settembre 2022) – durata 4 ore
  • 2 quesiti al docente
  • Slides
  • Materiale di approfondimento

L’accesso al corso è valido per un periodo di 3 mesi.

Quota di iscrizione a persona
Enti pubblici e Privati € 280
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 220
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020
ingresso =

1 partecipante

Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/2020 1

4 ore/uomo =

1 partecipante

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO accesso all’Area riservata CALDARINI&associati, fruizione del corso on-line e materiale in formato elettronico, 2 quesiti al docente, attestato di partecipazione.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima della fruizione del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima della fruizione del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it