IL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE nella Regione Emilia Romagna – Corso operativo di aggiornamento dopo la deliberazione del Consiglio Regionale Emilia Romagna n. 186 DL 20 dicembre 2018

  • Data/e
    lunedì 28 ottobre 2019
  • Orario
    9,15 – 13,00 / 14,15 – 16,30
  • Sede
    BOLOGNA
  • Luogo
    Royal Hotel Carlton

    Viale Montebello, 8 - Bologna

Docenti

FEDERICO GUALANDI

Avvocato amministrativista. Professore a contratto di Diritto Amministrativo presso l’Università di Venezia. Specialista in studi sull’Amministrazione pubblica (SPISA, Università di Bologna).
Scopri di più

PAOLA MINETTI

Avvocato Specializzata SPISA, Funzionario di Comune, docente e consulente Enti locali. Autrice di pubblicazioni in materia e cultore di diritto amministrativo all’Università degli Studi di Bologna, facoltà di Scienze Politiche. Socio effettivo di INU.
Scopri di più

Il corso si terrà presso Royal Hotel Carlton, a differenza di quanto inizialmente comunicato

Evento concluso.

Dirigenti, Responsabili Funzionari e loro Collaboratori dei Settori Edilizia e Tecnici di Ente locale.

L’onerosità degli interventi edilizi: genesi storica e situazione attuale nella disciplina legislativa nazionale e regionale.

Nozione, natura e funzione del contributo di costruzione. L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato (agosto 2018) sulla rideterminazione degli oneri concessori.

Carattere ed entità del contributo: gli oneri di urbanizzazione e il costo di costruzione

Il contributo straordinario di cui all’articolo16 comma 4 lettera d ter) del Dpr 380/2001 modificato dalla L 164/2014.

La deliberazione del Consiglio Regionale Emilia Romagna n. 186 del 2018.

La disciplina della applicazione del contributo di costruzione:

  • le opere di urbanizzazione;
  • l’applicazione dell’onere;
  • la realizzazione delle opere;
  • le opere di urbanizzazione a scomputo nella disciplina nazionale attuale (parere del Consiglio di Stato del dicembre 2018);
  • il contributo straordinario in relazione agli incentivi previsti nella LR 24/2017 (artt 7 e seguenti)
  • le agevolazioni e le esenzioni (e gli esoneri); la monetizzazione; le riduzioni e le sanatorie

Giurisprudenza Amministrativa con riferimento ai temi più frequenti quali, ad esempio: il pagamento oneri e il ritiro del titolo; oneri e ristrutturazione con e senza aumento di carico urbanistico; i conguagli ed errori nella determinazione degli oneri; i rimborsi per totale o parziale esecuzione; cambi d’uso e oneri “virtualmente assolti” (ante 1977); gli oneri e trasferimento del bene (compreso il caso di bene venduto in asta giudiziaria); gli oneri e le  sanzioni per il ritardo.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 18/10/19 1 Iscrizioni dopo il 18/10/19 Offerta PORTA 1 COLLEGA GRATIS 2
Enti pubblici e Privati € 350 € 390 SI
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 250 € 290 SI
Ingresso con
Abbonamento 3
1 ingresso 1 ingresso NO
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO ingresso in aula, materiale didattico in formato elettronico e materiale di supporto, coffee break e, se il corso è a giornata intera, light lunch.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima della data del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino a 10 giorni prima della data del corso usufruiscono di una quota agevolata
  2. PORTA 1 COLLEGA GRATIS! Per iscrizioni provenienti dallo stesso Ente/Azienda è prevista la possibilità di una partecipazione gratuita alla medesima data con almeno due iscrizioni paganti (applicabile anche ai Comuni con popolazione inferiore a 8.000 abitanti; applicabile una volta sola alla medesima data, essendo possibile l’ingresso di un solo partecipante gratuito ad un corso da parte del medesimo Ente; non applicabile agli ingressi con l’utilizzo degli abbonamenti)
  3. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it