IL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE Analisi della deliberazione del Consiglio Regionale Emilia Romagna n 186 dl 20 dicembre 2018

  • Data/e
    Validità di 3 mesi dall’invio delle credenziali
  • Durata
    video 4 ore + materiali + 2 quesiti
  • Sede
    ON-LINE

Docenti

FEDERICO GUALANDI

Avvocato amministrativista. Professore a contratto di Diritto Amministrativo presso l’Università di Venezia. Specialista in studi sull’Amministrazione pubblica (SPISA, Università di Bologna).
Scopri di più

PAOLA MINETTI

Funzionario di Amministrazione comunale con P.O. Specializzata in Studi sull’Amministrazione Pubblica (SPISA, Università di Bologna). Autore di pubblicazioni in materia. Socio effettivo di INU.
Scopri di più

Dirigenti, Funzionari, Responsabili e loro collaboratori, Dipendenti di Settore Tecnico, Lavori Pubblici, Urbanistica, Edilizia e Ambiente di Ente Locale.

  • L’onerosità degli interventi edilizi: genesi storica e situazione attuale nella disciplina legislativa nazionale e regionale
  • Nozione, natura e funzione del contributo di costruzione. L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato (agosto 2018) sulla rideterminazione degli oneri concessori
  • Carattere ed entità del contributo: gli oneri di urbanizzazione e il costo di costruzione
  • Il contributo straordinario di cui all’articolo16 comma 4 lettera d ter) del Dpr 380/2001 modificato dalla L 164/2014
  • La deliberazione del Consiglio Regionale Emilia Romagna n. 186 del 2018:
  • La disciplina della applicazione del contributo di costruzione:
    • le opere di urbanizzazione;
    • l’applicazione dell’onere;
    • la realizzazione delle opere;
    • le opere di urbanizzazione a scomputo nella disciplina nazionale attuale (parere del Consiglio di Stato del dicembre 2018);
    • il contributo straordinario in relazione agli incentivi previsti nella LR 24/2017 (artt 7 e seguenti)
    • le agevolazioni e le esenzioni (e gli esoneri); la monetizzazione; le riduzioni e le sanatorie
  • Giurisprudenza Amministrativa con riferimento ai temi più frequenti quali, ad esempio: il pagamento oneri e il ritiro del titolo; oneri e ristrutturazione con e senza aumento di carico urbanistico; i conguagli ed errori nella determinazione degli oneri; i rimborsi per totale o parziale esecuzione; cambi d’uso e oneri “virtualmente assolti” (ante 1977); gli oneri e trasferimento del bene (compreso il caso di bene venduto in asta giudiziaria); gli oneri e le sanzioni per il ritardo.
  • Le novità introdotte dal DL semplificazione ed il recepimento nella normativa emiliano romagnola
  • Quesiti d’aula.

Il corso è fruibile on-line su computer, tablet o smartphone e le lezioni possono essere seguite in qualsiasi momento della giornata, accedendo all’Area riservata CALDARINI&associati con le credenziali inviate tramite e-mail al momento dell’iscrizione al corso.

Il corso è composto

  • Videoregistrazione della lezione tenuta dal docente (registrata in data 18 maggio 2021) – durata 4 ore
  • 2 quesiti al docente
  • Slides

L’accesso al corso è valido per un periodo di 3 mesi.

Quota di iscrizione a persona
Enti pubblici e Privati € 240
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 190
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
ingresso =

1 partecipante

Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20201

4 ore/uomo =

1 partecipante

Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO accesso all’Area riservata CALDARINI&associati, fruizione del corso on-line e materiale in formato elettronico, 2 quesiti al docente, attestato di partecipazione.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima della fruizione del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima della fruizione del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it