GLI INVENTARI NEGLI ENTI PUBBLICI – Corso di aggiornamento su normativa, prassi operative ed estensioni applicative – in particolare riclassificazione e rivalutazione

  • Data/e
    giovedì 4 giugno 2020
  • Orario
    9.30-12.30
  • Sede
    VIDEOCONFERENZA IN DIRETTA

Docente

DANIELE GUIOTTO

Esperto di Servizi Finanziari, Formazione e progetti di Monitoraggio Costi e Controllo di gestione, Patrimonio e Inventari.
Scopri di più

Sarà possibile interagire con il docente e porre domande durante il corso.

Evento concluso.

Segretari e Direttori; Dirigenti, Responsabili  e Funzionari del Settore Finanziario, Tecnico e di tutti coloro che si occupano di Inventario e Patrimonio negli Enti locali. e servizi nella PA.

Perché gli inventari: A cosa servono; Quali utilità; Come e quando vanno letti; La legge lo impone

Normativa

  • Il Codice Civile
  • La norma prima dell’armonizzazione
  • Le pronunce e le raccomandazioni della Corte dei Conti
  • Le ultime disposizioni introdotte dall’armonizzazione contabile
  • Il piano dei conti integrato
  • La patrimonializzazione dei beni in assenza di movimenti finanziari
  • Gli ammortamenti

La classificazione dei beni

  • Beni Demaniali
  • Beni Patrimoniali
  • Beni Immobili
  • Beni Mobili
  • Universalità di beni
  • Beni Immateriali

Le classificazioni patrimoniali che interessano l’inventario: Immobilizzazioni immateriali; Immobilizzazioni materiali; Immobilizzazioni finanziarie

Prassi operative  – Ricostruzione e/o ricognizione straordinaria

Beni Mobili

  • Affidamento interno o esterno?
  • Progettazione e organizzazione
  • Ubicazioni
  • Assegnatari con dovere di vigilanza
  • Assegnatari con dovere di custodia
  • Esclusione di beni dall’inventariazione:
  • Distinzione tra bene inventariabile e bene patrimonializzabile
  • Eventuale aggiornamento del Regolamento di Contabilità
  • Rilevazione ed etichettatura
  • Quantità di articoli uguali:
  • Scheda univoca
  • Scheda cumulativa
  • Ricostruzione del costo storico

Beni Immobili

  • Affidamento interno o esterno
  • Ruolo degli strumenti urbanistici
  • Unicità della documentazione: ovvero i SW gestionali tecnico-urbanistici
  • Documentazione originaria
  • Catasto e problemi di stato di fatto
  • Repertorio dei rogiti
  • Convenzioni urbanistiche
  • Reti tecnologiche:
  • Illuminazione pubblica
  • Acquedotto
  • Fognatura
  • Gas
  • Rete stradale

Valutazioni a costo storico (dato iscritto a bilancio)  – Valutazioni commerciali

– Partecipazioni – Conferimenti

Gestione corrente e aggiornamenti

  • Movimento finanziario origine della movimentazione inventariale
  • Movimentazioni interne non finanziarie
  • Rete di comunicazione interattiva interna

Estensione dell’utilizzo delle informazioni contenute nell’inventario

  • Dotazioni strumentali per il DUP e il PEG
  • Inventario della pubblica illuminazione
  • Punti luce
  • Punti di consegna
  • Monitoraggio dei costi
  • Banca dati da utilizzare per la programmazione delle manutenzioni
  • Valutazioni in caso di cessione reti alle partecipate

Il corso è erogato in modalità videoconferenza in diretta.

Le istruzioni per accedere alla piattaforma verranno inviate al momento dell’attivazione del corso, tramite una e-mail con un link dal quale si potrà scaricare l’applicativo che permetterà di accedere all’aula virtuale il giorno del corso (consigliamo l’accesso almeno 10 minuti prima).

Il corso è fruibile da PC o tablet e non occorre la webcam; per poter porre domande oralmente occorre il microfono, altrimenti si potranno porre le domande tramite chat.

Si consiglia di  avere una connessione internet “stabile”.
I requisiti minimi di sistema per poter accedere alla videoconferenza sono i seguenti:

  • Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
  • Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

Durante  la videoconferenza in diretta (a differenza di quanto avviene nei webinar gratuiti), sarà possibile interagire con il docente e porre domande (premendo il tasto “alza la mano”, il docente attiverà il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

Il corso è corredato di materiale didattico accessibile dall’area riservata  CALDARINI&associati, utilizzando le credenziali che verranno inviate tramite e-mail contestualmente all’attivazione del corso.

Nei giorni successivi al corso, sempre nell’area riservata, verrà resa disponibile la registrazione.

Durante il corso in modalità videoconferenza è possibile interagire con il docente e porre domande in diretta (premendo il tasto “alza la mano”, verrà attivato il vostro microfono e potrete porre la domanda); per chi non fosse dotato di microfono, è comunque possibile porre domande scritte durante il corso tramite apposita chat.

E’ possibile anche anticipare quesiti al docente tramite invio a segreteria@caldarinieassociati.it , nonché inviarne nei giorni successivi al corso.

Il corso è a numero chiuso, le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 28/05/201 Iscrizioni dopo il 28/05/20
Enti pubblici e Privati € 150 € 180
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 120 € 150
Ingresso con
Abbonamento  sottoscritto prima del 31/03/2020 
1/2 ingresso = 1 partecipante 1/2 ingresso = 1 partecipante
Ingresso con
Abbonamento sottoscritto dopo il 1/04/20202

3 ore/uomo = 1 partecipante 3 ore/uomo = 1 partecipante
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO  accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato elettronico e accesso all’Area riservata CALDARINI&associati.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino al 28 maggio usufruiscono di una quota agevolata
  2. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it