GDPR, GESTIONE DOCUMENTALE E ARCHIVI – Il Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati personali e la gestione di documenti e archivi nella Pubblica Amministrazione

  • Data/e
    giovedì 16 maggio 2019
  • Orario
    9,15 – 13,00 / 14,15 – 16,30
  • Sede
    MILANO
  • Luogo
    Hotel Andreola

    Via Scarlatti, 24 - Milano

Dirigenti, Funzionari, Responsabili e loro collaboratori, Dipendenti di Ente Pubblico Locale, Regione e ASP in particolare Responsabili e addetti alla gestione documentale, protocollo e archivi, dipendenti coinvolti nella dematerializzazione di processi amministrativi, nella produzione, gestione e conservazione di documenti informatici, dipendenti della PA in generale.

Il GDPR (General Data Protection Regulation – Regolamento UE n.2016/679) e il D.Lgs. 101/2018 di armonizzazione, pongono le PA italiane di fronte ad inedite sfide organizzative per l’adeguamento alle nuove norme. Per quanto riguarda la gestione documentale, in particolare, occorre una riconsiderazione generale degli aspetti legati sia al trattamento dei documenti su supporto cartaceo, sia ai documenti informatici in connessione con i nuovi adempimenti richiesti, al fine di conciliare l’accesso ai dati, la sicurezza dei dati, dei documenti e offrire servizi innovativi ed efficienti.
Associata alla gestione documentale vi è l’attività di conservazione e gestione degli archivi; in merito sono recentemente state pubblicate le linee guida dell’European Archives Group sull’applicazione del GDPR al settore degli archivi e lo scorso gennaio il Garante ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale le Regole deontologiche per il trattamento a fini di archiviazione nel pubblico interesse. Dopo un esame generale della normativa, obiettivo del corso sarà evidenziare in particolare gli aspetti che riguardano la gestione documentale e gli archivi e le sfide e le opportunità da cogliere nel percorso di adeguamento alla normativa.

Il Regolamento UE e la normativa italiana

  • I principi
  • Liceità del trattamento
  • Trattamento di particolari categorie di dati personali
  • I diritti dell’interessato e il principio di trasparenza
  • Le figure del GDPR
  • Il registro delle attività del trattamento
  • Analisi dei rischi e adozione di misure di sicurezza
  • La valutazione di impatto sulla protezione dei dati
  • Notifica delle violazioni di dati personali (data breach)
  • Responsabilità e sanzioni

 

L’adeguamento al GDPR

  • Approccio basato sul rischio e misure di accountability di titolari e responsabili- Data protection by design e by default
  • Interventi a carattere giuridico, organizzativo e sui sistemi di gestione informatica dei documenti
  • Trasformazione digitale, GDPR e gestione documentale

 

Le linee guida EAG sulla protezione dei dati per i servizi archivistici

  • GDPR e le eccezioni a favore degli archivi
  • Principi generali
  • L’archiviazione nel pubblico interesse
  • Accesso
  • Diritti degli interessati
  • Trattamento di categorie particolari di dati
  • Sicurezza
  • Misure per la trasparenza e la promozione della compliance
  • Registro dei trattamenti, piani di conservazione e scarto

 

Regole deontologiche per il trattamento a fini di archiviazione nel pubblico interesse

Il corso è a numero chiuso (max 25 persone), le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

Iscrizioni entro il 6/05/19 1 Iscrizioni dopo il 6/05/19 Offerta PORTA 1 COLLEGA GRATIS 2
Enti pubblici e Privati € 330 € 380 SI
Piccoli Comuni
(fino 8.000 ab.)
€ 230 € 280 SI
Ingresso con
Abbonamento 3
1 ingresso 1 ingresso NO
Gli importi si intendono + iva 22 %; se la fattura è intestata ad Ente pubblico, la quota è esente iva ai sensi dell’art. 10, DPR 633/72 e successive  modificazioni e all’importo si somma la rivalsa di 2 euro della marca da bollo. 

 

LE QUOTE COMPRENDONO ingresso in aula, materiale didattico in formato elettronico e materiale di supporto, coffee break e, se il corso è a giornata intera, light lunch.

Ente pubblico – il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni e copia di Determina o Buono ordine o altro impegno dovrà essere trasmessa prima del corso alla segreteria organizzativa.

Azienda privata o persona fisica che partecipa al corso a titolo personale – il pagamento dovrà avvenire prima della data del corso e copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa alla segreteria organizzativa.

Note per sconti e promozioni

  1. Le iscrizioni pervenute fino a 10 giorni prima della data del corso usufruiscono di una quota agevolata
  2. PORTA 1 COLLEGA GRATIS! Per iscrizioni provenienti dallo stesso Ente/Azienda è prevista la possibilità di una partecipazione gratuita alla medesima data con almeno due iscrizioni paganti (applicabile anche ai Comuni con popolazione inferiore a 8.000 abitanti; applicabile una volta sola alla medesima data, essendo possibile l’ingresso di un solo partecipante gratuito ad un corso da parte del medesimo Ente; non applicabile agli ingressi con l’utilizzo degli abbonamenti)
  3. ABBONAMENTO CORSI sono previste condizioni agevolate per le iscrizioni multiple, contattare la segreteria organizzativa tramite tel. 0522.337678 o e-mail a segreteria@caldarinieassociati.it

Codici-prodotto MEPA per quote di partecipazione corsi a catalogo (clicca qui)

Segreteria organizzativa
tel 0522.337678
e-mail segreteria@caldarinieassociati.it

torna su

Docente

SABRINA CATANI

Funzionario Ente locale, specializzata in archivistica informatica, esperta in gestione documentale, conservazione, processi di dematerializzazione e creazione di iter informatici  e privacy, autrice di pubblicazioni in materia.
Scopri di più
Potrebbero interessarti anche...